A TCFormula 1Interviste F1

F1 | Norris furioso con Verstappen: “Mi aspettavo una battaglia corretta. Fine dell’amicizia? Dipenderà da lui” – GP AUSTRIA

Lando Norris non si è risparmiato verso Max Verstappen dopo il loro incidente nel GP d’Austria che gli è costato il ritiro.

Un GP d’Austria incandescente con il contatto tra Max Verstappen e Lando Norris. Entrambi hanno rimediato una foratura ma l’inglese ha avuto la peggio ed è stato costretto al ritiro.

max verstappen lando norris gp austria 2024 mclaren red bull f1
Il momento del contatto tra Norris e Verstappen in Austria © F1

Una battaglia tostissima tra i due, iniziata nell’ultimo stint di gara. Il problema al pit stop di Verstappen ha permesso a Lando di riavvicinarsi e l’inglese ha poi sfruttato la sua gomma nuova per attaccare.

I due si sono sfidati per parecchi giri in curva 3. Norris ha provato più volte l’attacco, finendo lungo un paio di volte e rimediando anche una penalità di 5 secondi per track limits.

Verstappen, dal canto suo, si è difeso molto duramente, facendo innervosire Lando per le sue manovre in frenata. Al giro 64, Norris ha provato ad andare all’esterno in curva 3. L’olandese ha allargato la traiettoria chiudendo il pilota McLaren ed i due si sono toccati.

Entrambi hanno rimediato una foratura al posteriore. L’olandese è riuscito a tornare ai box senza troppi danni e finire la gara al quinto posto. Più sfortunato invece l’inglese che ha danneggiato parecchio la sua MCL38. I commissari hanno giudicato Verstappen colpevole e gli hanno inflitto una penalità di 10 secondi.

La rabbia di Norris

Norris si era già lamentato in radio di alcune manovre di difesa di Verstappen in Austria. Nel post gara ha voluto ribadire ulteriormente il suo pensiero.

“Non so cosa dire, sono deluso”, ha detto il pilota McLaren.Mi aspettavo una battaglia corretta ma non direi che sia andata così alla fine”.

“È stata una gara senza errori da parte mia. Mi pare di aver fatto un bel lavoro. Dobbiamo guardare la prossima gara che sarà il GP di casa”.


Leggi anche: F1 | Classifica piloti e costruttori aggiornata dopo il GP dell’Austria 2024


Norris ha poi parlato esplicitamente del fatto che Verstappen si muovesse in frenata.

“C’è una regola. Non bisogna reagire alla mossa che fa il pilota dietro e lui l’ha fatto tre volte su tre. Due sono riuscito ad evitarlo ma poi l’ho colpito”.

“Lui mi ha chiuso e mi ha rovinato la gara. Non credo di aver rovinato la sua tanto quanto lui l’ha rovinata a me. Io ho fatto del mio meglio. Non è stato sufficiente ma non è stata colpa mia”.

“Io non posso farci nulla. Se ci sono delle regole e non vengono applicate io non posso farci nulla. Io posso solo guidare veloce ed è quello che ho fatto oggi. Devo solo andare avanti. Sono contento delle mie prestazioni”. 

Verstappen e Norris, la fine di un’amicizia?

Norris ha anche risposto alla domanda se quanto successo in Austria cambierà qualcosa nella sua amicizia con Verstappen.

“Dipenderà da cosa dirà lui. Se dovesse dire che non ha fatto nulla di sbagliato allora perderà molto del mio rispetto. Se invece ammetterà di essere stato stupido, di essermi venuto addosso e di essere stato scorretto allora magari manterrò il mio rispetto”.

“È comunque molto difficile da accettare. Io ho cercato di essere corretto e lui non lo è stato. Ma adesso non voglio più continuare a pensarci”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.