A TCAnalisi PistaFormula 1

F1 | Pirelli cambierà la costruzione delle gomme da Silverstone

A partire dal GP di Silverstone, Pirelli porterà in pista delle gomme riviste dopo livelli di carico inattesi delle attuali F1.

Durante ogni inizio di stagione, tutti i team forniscono una proiezione di quelle che sono le aspettative di performance durante il Campionato del Mondo. Pirelli si adatta di conseguenza e disegna le gomme delle vetture di F1 in modo tale da garantire la sopportazione dei carichi comunicati dai team. Tuttavia, la maggiore e inaspettata crescita di performance nella stagione corrente preoccupa Pirelli sulle piste da alto carico che verranno affrontate nel corso della stagione. I maggiori picchi di performance sono evidente in tutte le piste affronate fino ad ora, con la pole position di Miami nel 2023 è stata di 1:26.841, circa due secondi più veloce rispetto alla passata stagione.


Leggi anche: F1 | Ricciardo svela quando guiderà la Red Bull e parla del suo futuro


Secondo quanto raccolto da RacingNews365, Pirelli è pronta ad introdurre delle gomme che siano in grado di far fronte all’aumento di prestazioni avuto in questa stagione. Inoltre, la testata olandese aggiunge che queste saranno gli pneumatici che vedremo anche nella stagione 2024. L’introduzione che farà Pirelli non è dovuta a problematiche relative alla sicurezza delle attuali coperture, con FIA che è già a conoscenza dei piani della casa milanese.

Piste da alto carico in arrivo

Charles Leclerc durante le prove libere del GP di Miami – Credits: Pirelli Media

In questo momento Pirelli è in attesa dell’approvazione da parte del World Motor Sport Council (WSMC) per l’introduzione delle nuove gomme. Tuttavia, secondo RacingNews365 si tratta solo di una formalità. La decisione di introdurre i nuovi pneumatici a partire da SIlverstone è dovuta all’arrivo di circuiti che richiedono un elevato carico aerodinamico e, di conseguenza, le gomme sono soggette a stress maggiori. Infatti, subito dopo Silverstone in calendario vi sono Spa, Zandvoort e, nella seconda metà di stagione, Suzuka.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter