A TCFormula 1LIVE

F1 | RISULTATI GP Arabia Saudita – Verstappen vince, impresa Bearman – LIVE

A Jeddah trionfa Verstappen, primo podio per Leclerc e impresa di Bearman: i risultati del GP di Arabia Saudita di F1 – LIVE.

Si scaldano i motori, le vetture si preparano alla gara: segui la cronaca LIVE del GP d’Arabia Saudita di F1 del 2024.

f1 live arabia saudita jeddah gedda bearman leclerc perez verstappen risultati chi ha vinto ferrari
(Photo by Rudy Carezzevoli/Getty Images)

Come accaduto in Bahrain nel primo appuntamento iridato, anche a Jeddah la gara di Formula 1 si disputa di sabato. Segui la cronaca LIVE del GP di F1 a Jeddah 2024.

GP Arabia Saudita F1 2024 – LIVE

L’ARTICOLO SI AGGIORNA AUTOMATICAMENTE

RISULTATI GP ARABIA SAUDITA.

 

Lap50/50 – Max VERSTAPPEN vince in Arabia Saudita! Sul podio Perez e Leclerc. Nell’ultimo giro Lando Norris non riesce a riprendere Oliver Bearman che porta a casa la P7 con la Ferrari!

Lap49 – Hamilton in zona DRS su Norris, respira Bearman. Ricciardo va intestacoda in curva 1.

Lap48/50 – Norris a 2.2s da Bearman, Verstappen inizia il giro 49.

Lap47 – 3 giri alla fine, Bearman vede avvcinarsi Norris a 3 secondi.

Lap46 – Norris e Hamilton in lotta permettono a Bearman di provare a respirare in P7.

Lap45 – Cinque giri alla fine.

Lap44 – La classifica in Top 10, Bearman tiene 3.4s di margine.

Lap43 – Norris e Bearman separati da 3.5s.

Lap42 – Bandiera bianconera per Norris per “waving”: è l’ultimo avvertimento. Zhou ai box, Bearman si prevede verrà ripreso da Norris in 4 giri.

Lap40 – Norris e Hamilton sono separati da meno di 1 secondo. Norris notato per “waving” in rettilineo. Bearman dista 4.5s.

Lap39/50 – Classifica.

Lap38 – GIRO VELOCE – HAMILTON in 1:31.746.

Lap38 – Dopo il pit-stop Norris precede Hamilton: entrambi su soft inseguono ora Bearman, distante 5.3 secondi.

Lap37 – GIRO VELOCE – PEREZ in 1:32.273.

Ai box Norris.

Lap36 – Hamilton ai box, grande esultanza per Piastri che finalmente ha aria pulita davanti a sé.

Lap35/50 – Norris, Hamilton e Zhou sono gli unici a dover ancora smarcare la sosta obbligatoria.

Lap34 – Piastri finalmente passa Hamilton in curva 1 ma va lungo ed è costretto a tagliare la curva ed accodarsi. Rimane dietro alla Mercedes.

Lap33 – Ai box Hulkenberg per montare gomma hard. Piastri prosegue l’inseguimento su Hamilton: distacco a 0.6s.

Lap32 – Albon stacca forte in curva 1, freddato Tsunoda. Verstappen ancora giro veloce in 1:32.309.

Lap31 – GIRO VELOCE – VERSTAPPEN in 1:32.454

Lap31 – Verstappen guida in scioltezza con il giro veloce. 7.6s è il gap su Perez. Leclerc è terzo a 9 secondi dal messicano.

Lap30 – Prosegue la lotta nelle retrovie.

Lap29 – Ocon passa Tsunoda per la P13, davanti a loro Magnussen, con la dura penalità sulle spalle. Il nipponico ha tentato il sorpasso su Magnussen, ma la difesa è stata arcigna: “Che guida pericolosa”, ha lamenato Yuki.

Lap28 – La classifica.

Lap28 – Gruppo folto nelle retrovie Magnussen, Tsunoda, Ocon, Albon e Sargeant sono racchiusi in pochi decimi.

Lap27 – Leclerc si riprende il provvisorio podio: azione su Norris in curva 1 e sorpasso completato.

Lap26 – Leclerc è negli scarichi di Norris e segue diverse traiettorie in curva. A breve ci proverà.

Lap25 – Due bagarre principali: prosegue il calvario di Piastri dietro a Hamilton. Leclerc studia Norris.

Lap24 – Piastri arriva al bloccaggio in curva 1: la McLaren non riesce a passa Hamilton. Leclerc in zona DRS di Norris.

Lap23 – La classifica.

Lap23 – Sconforto Magnussen: altri 10 secondi di penalità per track limits.

Lap22 – Prosegue la serrata lotta tra Hamilton in P5 e Piastri. L’australiano non riesce ad avere la meglio sull’inglese.

Lap21 – Bearman è davanti! Il ferrarista prepara l’ultima curva, aziona il DRS e passa la Haas di Hulkenberg in curva 1.

Lap20 – La classifica dopo 20 giri.

Lap19 – Bearman è negli scarichi di Hulkenberg, Piastri attacca Hamilton.

Lap18 – Verstappen vola, Perez attacca Norris e lo passa in curva 1. All’attacco anche Bearman su Hulkenberg per la P9.

Lap17 – Bagarre per la P5 tra Hamilton e Piastri. La McLaren costretta a tagliare la curva 1 e si accoda.

Lap16 – 10 secondi di penalità a Magnussen per aver causato una collisione con Albon. Hamilton in TR disperato: “Ci mangiano nelle parti veloci!”

Lap16 – PENALITA’ PER PEREZ – 5 secondi per unsafe release.

Lap15 – Leclerc attacca e sorpassa Hamilton,che è ora nella morsa di Piastri.

Lap14 – JUMP START NORRIS – NO FURTHER ACTION.

Lap14 – Bearman sale in zona punti! Leclerc a caccia della P4 di Hamilton.

Lap12 – Verstappen prende la scia di Norris e si riprenda la P1, Perez attacca e passa Hamilton. Albon chiede penalità per Magnussen, mentre Norris è sotto indagine per jump start.

Lap11 – Perez investigato per unsafe release su Alonso durante la sosta.

 

Lap10 – DRS disponibile, mentre Bearman ha passato Tsunoda.

Lap10BANDIERA VERDE – Riprende la gara: Norris tiene la P1, Leclerc resiste a Piastri.

Lap9 – SAFETY CAR IN QUESTO GIRO.

Lap9 – Norris è leader del GP ma con una sosta in meno.

Lap8 – La classifica dopo le soste sotto Safety Car.

Lap7 – TUTTI AI BOX – Qualche attimo di attesa in più per Leclerc, sosta anche per Bearman.

Lap7 – SAFETY CAR – A muro Lance Stroll.

Lap6 – Bearman è alle spalle di un trenino guidato da Stroll in P9 – dietro il canadese ci sono Tsunoda, Bearman, Magnussen e Albon.

Lap5 – Unico ritiro – al primo giro – per Pierre Gasly.

Lap5 – Bearman è incollato a Tsunoda (P10), Leclerc a 1.1s da Perez.

Lap3 – Perez attacca all’interno di curva 1 e passa Leclerc. Ora Checo è in P2.

Lap2 – La classifica dopo al giro 1.

Lap1 – Verstappen comanda con 1.1s su Leclerc, P3 per Perez su Piastri e Alonso. Bearman mantiene la P11.

Lap1 – PARTENZA – Parte il GP di Jeddah: Verstappen scatta bene e mantiene il controllo della gara, Perez attacca subito Leclerc che riesce però a riprendersi la posizione.

Ore18.02 – E’ tutto pronto per la partenza.

Ore18.00 – Inizia il giro di formazione.

Ore17.58 – In Top 10 tutti su gomma media, unici in griglia con la soft Bearman e Bottas.

Ore17.57 – 25°C è la temperatura dell’aria, 32°C per l’asfalto. Rischio pioggia nullo.

Ore17.55 – Cinque minuti e si parte!

Ore17.52 – Vestizione completata per Oliver Bearman: la line-up di oggi sarà la più giovane della storia Ferrari.

Immagine

Ore17.50 – Un concentrato Verstappen si prepara: partirà dalla pole.

Immagine

Ore17.46 – È il momento dell’inno nazionale dell’Arabia Saudita.

Ore17.45 – Un quarto d’ora al giro di formazione.

Ore17.41 – Meccanici al lavoro sulla vettura di Hamilton.

Ore17.38 – Poco più di 20 minuti alla partenza.

f1 live arabia jeddah cronaca gp gara

Ore17.36 – Si popola la griglia di Jeddah.

Immagine

Ore17.30 – Le monoposto tornano sulla griglia di partenza per posizionarsi sulla propria piazzola.

Ore17.27 – Le strategie possibili per il GP.

Immagine

Ore17.24 – L’episodio tra Tsunoda e Norris è stato notato come unsafe release.

Ore17.23 – Che rischio per Norris, Tsunoda esce incautamente dal box, contatto sfiorato grazie alla frenata dell’inglese.

Ore17.21 – Vetture in pista per i giri di ricognizione.

Ore17.17 – Preparativi per Oliver Bearman, scatterà undicesimo.

Immagine

Ore17.13 – Nel pre-gara Carlos Sainz – dimesso dall’ospedale – si è presentato nel paddock di Jeddah.

Immagine

Ore17.10 – Buon pomeriggio e benvenuti nella cronaca LIVE del GP d’Arabi Saudita.

 

La cronaca in diretta delle fasi precedenti al gran premio saudita inizierà alle ore 17.10.

 

 

Nelle qualifiche arabe del venerdì pomeriggio a conquistare la pole position è stato – per l’ennesima volta – il campione in carica Max Verstappen. Al suo fianco scatterà una Ferrari, quella di Charles Leclerc. Il monegasco è riuscito nell’ultimo tentativo utile del Q3 a strappare la seconda piazza sulla griglia di partenza al messicano Sergio Perez.


GRIGLIA DI PARTENZA – GP ARABIA SAUDITA F1: CLICCA QUI


Sull’altra rossa non correrà Carlos Sainz, operato a Jeddah per un’appendicite che lo cha costretto al forfait dopo le prime due sessioni di prove libere. Dalle FP3 sulla seconda SF-24 è salito il giovane pilota di riserva Oliver Bearman: il talentino del vivaio Ferrari non è riuscito per pochi millesimi ad agguantare la Top 10, scatterà alle porte della zona punti.

Quando parte il GP di Arabia Saudita di F1: orari e Diretta Sky

Lo spegnimento dei semafori del GP di Jeddah di F1 è previsto alle ore 18.00 italiane. La corsa saudita si disputerà sotto la luce dei riflettori e sarà trasmesso in diretta TV su Sky Sport F1 e sulla piattaforma streaming NOW.

La gara sarà inoltre visibile in differita in chiaro alle ore 21.00 su TV8.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter