A TCFormula 1Interviste F1

F1 | “Verstappen-Mercedes? Dopo Hamilton tutto possibile” il parere di un ex pilota

Si infittisce la voce di un possibile approdo di Verstappen in Mercedes e un ex pilota ricorda che dopo il passaggio di Hamilton in Ferrari nulla è impossibile

Verstappen in Mercedes non sembra essere una cosa assurda nell’ambiente della Formula 1, soprattutto dopo il passaggio di Hamilton alla Ferrari. Questo è il parere di Ralf Schumacher che non esclude assolutamente il passaggio del tre volte campione del mondo alla casata tedesca.

Dopo il GP del Bahrain, infatti, il padre del pilota olandese, Jos Verstappen, non ha evitato di schierarsi contro Christian Horner. L’ex pilota ha chiesto chiarezza il prima possibile sull’inchiesta che riguarda il team principal della scuderia di suo figlio.

Verstappen mercedes hamilton
Red Bull Content Pool

A causa di questo dissidio e di alcune foto che ritraggono Verstappen a colloquio con Toto Wolff, ha preso il largo la voce di un possibile trasferimento dell’olandese alla corte delle Frecce d’Argento.


Leggi anche: F1 | Anarchia totale in Formula 1: anche Ben Sulayem finisce sotto inchiesta


Questa voce comunque non sembra essere completamente assurda, soprattutto considerando gli ultimi precedenti nel mondo della categoria regina del motorsport. A tal proprosito, infatti, ha espresso il suo parere proprio Ralf Schumacher che conosce bene l’ambiente delle corse.

Fino a un mese fa anche vedere Hamilton vestire la tuta della Ferrari sembrava una cosa assurda a tutti. Invece, vedete cosa è successo. Il trasferimento più assurdo degli ultimi anni è diventato realtà e il sette volte campione del mondo si accaserà a Maranello” preannuncia Schumacher.

Dopo aver assistito a questo passaggio, direi che nulla è più impossibile. Per quello non mi sorprenderebbe vedere Verstappen passare alla corte di Toto Wolff e non mi sento di escluderlo. Non solo: vedete i dissidi interni a Red Bull e tutto il caso che riguarda Horner. Potrebbero non uscirne puliti e per questo Verstappen potrebbe decidere di cambiare aria. Ma sono tutte cose non nuove alla Formula 1” conclude l’ex pilota tedesco.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter