A TCFormula 1

F1 | Williams – Un primo assaggio della FW46 durante il filming day – FOTO e VIDEO

La scuderia di Grove era l’ultima squadra a dover mostrare la vettura al mondo. Tramite un post sulla piattaforma Twitter, Williams ha mostrato al mondo la nuova FW46 durante il filming day.

La scuderia inglese ha scelto di non mostrare subito la monoposto della stagione 2024. Infatti, lo scorso 5 febbraio la squadra di Grove ha presentato la sola livrea e i nuovi sponsor che supporteranno il team per la stagione 2024. Tra gli ingressi da annoverare c’è Komat’su, ora uno dei principali sostenitori della storica scuderia inglese. A meno di un giorno dall’avvio dei test prestagionali, Williams ha effettuato un filming day in quel di Sahkir dove ha mostrato al mondo le prime immagini della FW46.

Williams FW46 filming day Bahrain
Prime immagini ufficiali della Williams FW46 – @Williams via X

La scuderia capitanata da James Vowles ha saputo stupire nel corso della stagione 2023. Dopo un anno alla guida, la strada intrapresa dalla squadra sembra essere quella giusta con la vettura che è migliorata sensibilmente nelle fasi finali del campionato 2023.

Nel video pubblicato direttamente dalla scuderia possiamo vedere che il primo a scendere in pista è stato Logan Sargeant. La sua stagione 2023 è stata puramente di apprendimento e deve dimostrare le sue capacità in questo suo secondo anno nella massima serie. Entrando in pista con la nuova FW46 possiamo scorgere alcune delle novità sulla nuova monoposto. Il team principal della squadra James Vowles ha ammesso, come riportato da The Race, che la FW46 avrebbe potuto fare il filming day a Silverstone insieme a Mercedes e McLaren. Tuttavia, le condizioni meteo non troppo favorevoli (pioggia), avrebbero reso più complesse le operazioni. Nonostante la mancata occasione, il TP Williams si è detto tranquillo, visto che “c’era equilibrio tra simulatore e test Silverstone“.


Leggi anche: F1| Test Bahrain 2024 – Line up piloti: Programma dei tre giorni


Grazie alla prima immagine che riprende la FW46 possiamo scovare alcune delle novità, tra cui dei nuovi sidepods. Questi adesso sono più scavati nella zona inferiore, guadagnando un vistoso sottosquadro per accelerare i flussi verso beam wing e diffusore. Leggermente più scavate anche le pance nella zona superiore con un downwash arricchito di uno scivolo piuttosto pronunciato. Anche la sospensione anteriore dovrebbe essere nuova, i punti di attacco al telaio sono stati ottimizzati per accentuare l’effetto antidive pur mantenendo il Push-Rod. Al posteriore non ci sarà la tradizionale Pull-Rod, infatti, acquisendo power unit e cambio da Mercedes, la FW46 si è dotata della nuova Push-Rod. Cambiano le forme anche nell’ala anteriore, ora il musetto si collega sul secondo elemento e presenta una superficie più estesa. A cambiare dovrebbe essere poco sotto, con un ingombro verticale ridotto per lasciare più spazio ai flussi indirizzati verso i canali Venturi.