A TCFormula 1

“Ferrari croccante come il chocolate crunch” come Leclerc descrive il gelato LEC – VIDEO

Inaugurata il nuovo gelato LEC di Leclerc: ecco il curioso paragone con la Ferrari del pilota monegasco e le parole alla presentazione

Nella mattinata di giovedì 11 aprile, Charles Leclerc ha inaugurato la nuova linea di gelato LEC e ha subito improvvisato un paragone con la Ferrari. Il pilota monegasco ha anche spiegato per quale motivo ha scelto di intraprendere questo progetto e ne ha raccontato la storia durante una conferenza stampa dove siamo stati presenti anche noi di F1ingenerale.

Guido, mio partner assieme a Federico nel progetto (entrambi membri di GROM), faceva la sua magia fino a trovare sempre più dettagli per il sapore che lascia in bocca. Ho imparato tante cose, non avevo mai pensato al perché il gelato mi piacesse così tanto“.

gelato lec leclerc ferrari
La nuova linea di gelati LEC @ F1ingenerale

Il gusto Chocolate Crunch è quello che assomiglia di più alla Ferrari in questa stagione. C’è qualcosa di croccante e possiamo aspirare a qualcosa di molto bello durante questa stagione. Tanti dopo la gara festeggiano con un gelato e quindi è una cosa bella questa idea anche per questo motivo. Anche Carlos Sainz è molto goloso ad esempio


Leggi anche: F1 | Orari GP Cina 2024: quando sarà la prossima gara di Formula 1?


Ho dedicato la mia vita alla Formula 1 e continuerò a farlo sempre. Da quando guidavo nei kart ricordo la presenza dei gelatai, c’era sempre un modo per prendere un gelato tra una sessione e un’altra. Così ci siamo incontrati con Federico e voleva sapere di più della Formula 1

Lì abbiamo condiviso le nostre esperienze e da lì ho saputo della loro esperienza con i gelati. Era il mio primo anno in Ferrari e avevo avuto questa idea di aprire una gelateria a Monaco, prima parte di un piccolo progetto. Secondo lui andava fatto qualcosa più in grande e avere un grande progetto“.

“Bisogna fare attenzione all’alimentazione. Non esiste solo l’atleta che guarda le calorie, lo fanno tutti. Il gelato lo amo, ma bisogna stare attenti. Da qui nasce questo progetto. Era importante per me lanciare un messaggio positivo” conclude poi Leclerc nella conferenza stampa di presentazione.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter