Novità assoluta all’ Autodromo di Monza: si corre con le GT sulle sopraelevate!

La notizia confermata nelle scorse ore è sicuramente un enorme regalo per gli appassionati di motori: l’Anello Alta Velocità dell’ Autodromo di Monza torna a vivere del rombo dei motori GT. Le curve sopraelevate, infatti, saranno prestissimo teatro di una parata dimostrativa delle vetture impegnate nella 12 Ore di Monza. Scopriamo insieme i dettagli.

Monza autodromo

Le “prove generali” Monza autodromo

La 12 Ore di Monza sarà la prima gara Endurance di questa durata a tornare nel Parco di Villa Reale dopo anni di proteste da parte dei residenti. In preparazione all’evento clou, la 6 Ore del WEC prevista a ottobre, la 24H Series porta le vetture GT3,. GT4 e TCR a scaldare i motori. La gara sarà suddivisa in una prima tranche serale il 27 marzo (4 ore), seguita il giorno dopo dalle otto ore finali.

Gli organizzatori del campionato, che aprirà la European leg proprio nel Tempio della Velocità, hanno confermato l’intenzione di tenere una parata dimostrativa in apertura del weekend di gara con tutte le vetture schierate al via. Occasione più unica che rara, questa, di vedere nuovamente delle macchine da corsa sull’iconico e ripidissimo Anello Alta Velocità,. che ha ospitato i Gran Premi di F1 e alte competizioni dal dal 1922 al 1938 prima, e dal 1955 al 1961 poi. Attualmente, il Monza Banking è utilizzato esclusivamente per una prova speciale del Monza Rally Show e altri eventi non agonistici, dopo la ristrutturazione del 2015. Per tifosi e piloti impegnati nella competizione, quindi, si tratterà di un evento di enorme valore storico, sportivo e, perché no, anche emotivo.

Il programma completo dell’evento, che seguiremo con i nostri inviati a Monza, è in continuo aggiornamento ed è reperibile a questo link. Per rimanere aggiornato su tutte le notizie dal Mondo Endurance e GT, seguici sul canale Telegram dedicato.

WEC | Calendario provvisorio 2020/2021: l’Endurance sbarca a Monza!

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

 


 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.