Nuova Ford Mustang Mach-E – Eredità elettrica

È Ford. È Mustang. È il futuro elettrico.

Ford Mustang Mach E - Copertina
Ford Mustang Mach-E – 55 Anni di onorato servizio, e ora la rivoluzione elettrica

Okay, forse l’ultima frase stona un po’, se abbinata alle due precedenti. Ma ne siamo davvero sicuri? Siamo certi che la nuova Mach-E non possa raccogliere l’eredità dell’auto più famosa d’America?

Rompe la tradizione durata 55 gloriosi anni di storia, con Ford che presenta un terzo modello oltre le solite Fastback e Convertible, e lo fa in grande stile. La Mach-E è un SUV che sintetizza il carattere e le origini di un mito, attualizzando le linee da muscle car e contemporaneamente lanciando il brand Mustang nell’era dell’elettrificazione.

Com’è fatta fuori?

Abbiamo davanti un Suv elettrico di taglia media, nato da un progetto totalmente nuovo, che ha permesso di introdurre idee e soluzioni tecniche specifiche per questa tipologia di veicolo. Partendo dalle dimensioni, la Mach-E è lunga 4,7 metri mentre il passo è di 2,98 metri.

Ford Mustang Mach E - Esterni
Ford Mustang Mach E – Una vista di tre quarti posteriore che regala uno scorcio sulle portiere senza maniglia (“WHOA!”)

La larghezza si attesta sui 1.88 metri ed è alta 1.60 metri. Parlando di linee e forme nascoste, troviamo per esempio un cofano lungo che nasconde un vano bagagli da 100 litri con scolo per acqua e sporco, ideale per riporre attrezzatura sportiva.

Il bagagliaio tradizionale conta una capacità di 402 litri e può essere ampliato fino a 1.420 litri abbattendo gli schienali del divano. La mascherina frontale è stata invece sigillata, mentre i gruppi ottici posteriori rimangono i classici Mustang, con la firma a tre barre verticali.

Ford Mustang Mach E - Bagagliaio frontale
Ford Mustang Mach E – Dove anticamente c’era il motore, ora si può trovare una… pizza(?)

E dentro?

Gli interni della Mustang Mach-E sintetizzano perfettamente eleganza e funzionalità. Il cruscotto con la palpebra della strumentazione bassa e filante è discreto e non invasivo. Le bocchette dell’areazione riprendono i dettami stilistici del cofano anteriore tradizionale delle Mustang, mentre appena sopra trovano posto i diffusori acustici dell’impianto audio targato B&O.

Ford Mustang Mach E - Interni
Ford Mustang Mach E – Gli interni semplici, eleganti e funzionali

La Mach-E non è dotata di chiave. O meglio, la chiave l’abbiamo sempre in tasca: grazie alla funzionalità Phone as a Key, la Mach-E è in grado di interagire con il Bluetooth e di sbloccarsi quando rileva la presenza del cellulare del proprietario.

In caso di cellulare assente o scarico, sarà comunque possibile entrare nell’auto digitando una sequenza di sblocco sul montante centrale esterno, insieme ad un altro codice per mettere in moto e partire.

Ford Mustang Mach E - Interni 2
Ford Mustang Mach E – Le cuciture a contrasto rosso della versione AWD hanno tutto un altro sapore

Com’è il computer di bordo?

Insieme alla Mach-E, debutta sul mercato anche la quarta generazione dell’infotaniment SYNC, con i servizi connessi di nuova generazione, elemento cardine delle vetture odierne. La Mach-E è dotata anche di un’intelligenza artificiale, in grado di imparare le abitudini degli utenti e anticiparne le richieste, grazie alla connessione permanente con la rete.

Il cuore del sistema è il display centrale da 15,5″, che offre una grafica semplificata e la compatibilità wireless con Apple CarPlay, Android Auto e AppLink. L’enorme tablet è posto al centro della plancia ed ha in un’unica schermata tutte le indicazioni utili in modo chiaro e semplice, senza il bisogno di navigare nei vari sottomenù.

Ford Mustang Mach E - Infotainment
Ford Mustang Mach E – Il mega tablet da 15.5″ è il fulcro del nuovo sistema infotainment SYNC 4 di Ford

Non ultimo, oltre agli ADAS e gli aiuti alla guida di secondo livello (cose che ormai siamo abituati a vedere sui modelli nuovi), la Mach-E prevede anche tre modalità di guida, che modificano il comportamento della macchina. Le tre mappature si chiamano Whisper, Engage e Unbridled: a seconda della scelta, l’auto varierà la risposta al comando dell’acceleratore e dello sterzo. Saranno personalizzabili anche le luci interne, il quadro strumenti e – non ultimo, ma qui molti puristi potrebbero storcere il naso – il sistema di riproduzione del suono virtuale del propulsore.

Che motorizzazioni saranno disponibili?

La casa dell’Ovale blu renderà disponibile la Mustang Mach-E in due versioni, una a trazione posteriore e una AWD. La versione base, a sua volta, sarà disponibile in due configurazioni: una con un motore da 258 cavalli e autonomia da 450 Kilometri, mentre la seconda motorizzazione sfrutterà un totale di 99Kwh, con un ammontare di autonomia di 600Km.

Ford Mustang Mach E - Alimentazione
Ford Mustang Mach E – Totalmente elettrica, la Mach E è il primo modello di Ford senza motore a scoppio

Ovviamente anche il modello All Wheel Drive potrà essere scelto con due potenze. La prima da 258 CV e 415 Nm con 450 km di autonomia mentre la seconda, denominata eloquentemente Extended Range, raggiunge i 285 CV di potenza e 600 km di percorrenza. Per frenare un mostro di tale potenza, Ford si è affidata ai “soliti” professionisti del settore, montando freni Brembo Flexira con pinze d’alluminio.

Presente anche una versione Mach-E GT, a trazione integrale, capace di sviluppare ben 465CV e di portare gli oltre 2000Kg di massa a 100Km/h in meno di quattro secondi. La ricarica avviene tramite wallbox, che permette una ricarica di circa 51 km di autonomia ogni ora. Attaccandosi alla rete attraverso la 220V (la tipica presa domestica) l’autonomia guadagnata è di circa 35 km l’ora.

Ford Mustang Mach E - Esterni retro
Nuova Ford Mustang Mach-E – Disponibile in Blu e altre 6 tinte, vi assicuriamo che farete voltare molta gente quando passerete per la strada

Ma quanto costa?

I prezzi, come ahimè ci si può aspettare da un SUV così innovativo, sono alquanto salati. La versione base, con trazione posteriore e autonomia inferiore, parte da € 49.900. La stessa potenza, ma con un pacco batterie maggiorato ha un prezzo di listino che parte da € 57.950. Per avere la trazione integrale si stacca un assegno da € 57.500, mentre per il top gamma Extended Range il prezzo è di € 62.850.

Ford Mustang Mach E - Repertorio
Nuova Ford Mustang Mach-E – A suo agio anche nei parcheggi coperti della giungla d’asfalto

La tavolozza dei sette colori disponibili varia dall’Absolute Black fino alle tinte speciali Star White o Lucid Red. Seguono a ruota gli optional e le personalizzazioni, che comprendono il tetto panoramico, i fari full led, gli specchietti retrovisori e i sedili riscaldabili elettricamente e tante altre diavolerie elettroniche.

Da comprare online (per chi può, al Black Friday…)

Da notare che la Mach-E sarà la prima auto Ford il cui processo di vendita si svolgerà interamente online, similarmente alle Tesla. I clienti potranno configurarla su Ford.it, per poi versare una cauzione a titolo di caparra e scegliere presso quale concessionario autorizzato FordPartner ritirare la vettura. I processi di consegna e di immatricolazione del veicolo saranno effettuati a partire da Novembre 2020.

Nuova Ford Mustang Mach E - Chiusura
Nuova Ford Mustang Mach-E – Lui ha il telefono scarico e si è dimenticato il codice per entrare in macchina…

Seguici anche su Instagram

Skoda Octavia Wagon Scout e RS – Tre in uno!

Emanuele Gorgone

Diplomato in elettronica, ho seguito diversi corsi di formazione negli ambiti più disparati. Audiofilo e bassista, posso parlarti per ore di musica e meccanica applicata ad auto e motoveicoli. A fine 2018 approdo al mondo del giornalismo. Collaboro con periti assicurativi, carrozzieri, meccanici e accertatori, mentre da giugno 2020 faccio parte della truppa di F1InGenerale, scrivendo gli articoli della sezione Automotive.