Nuovo intervento per Alex Zanardi. Le sue condizioni sono stabili

Altro intervento per Alex Zanardi, ricoverato in terapia intensiva all’ospedale San
Raffaele di Milano, per complicanze del trauma cranico. Il campione è in condizioni stabili

zanardi intervento
© Il Fatto Quotidiano

Alex Zanardi, ricoverato presso l’ospedale San Raffaele di Milano, ha subito un nuovo intervento per risolvere alcune complicanze del trauma cranico. Il Campione bolognese si trova attualmente in terapia intensiva neurochirurgica e, rende noto l’ospedale, le sue condizioni sono stabili. Ecco la nota diramata oggi:

“In merito alle condizioni cliniche di Alex Zanardi, l’Ospedale San Raffaele comunica che il giorno successivo al trasferimento presso la Terapia Intensiva, il paziente è stato sottoposto a una delicata procedura neurochirurgica. L’operazione è stata eseguita dal professor Pietro Mortini, direttore dell’Unità Operativa di Neurochirurgia.”

“L’intervento ha trattato alcune complicanze tardive dovute al trauma cranico primitivo. Al momento gli accertamenti clinici e radiologici confermano il buon esito delle suddette cure. Le attuali condizioni cliniche del paziente, tuttora ricoverato in Terapia Intensiva Neurochirurgica, appaiono stabili”

Continua così la battaglia di Zanardi, coinvolto il 19 giugno scorso in un terribile incidente con la sua handbike. Lo scontro, avvenuto con un tir lungo la statale 146 fra Pienza e San Quirico d’Orcia, ha provocato un violento trauma cranico ad Alex. Il quadro clinico del bolognese è apparso grave fin dall’intervento dell’elisoccorso sul luogo dell’impatto. L’ex pilota stava prendendo parte a una tappa della gara “Obiettivo Tricolore”.

Il Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena ha preso in carico Zanardi. Qui ha inizio il calvario del paraolimpico, con tre operazioni al cervello prima del trasferimento all’Ospedale San Raffaele di Milano di settimana scorsa.


Con questa quarta operazione, continua così la lotta per la vita di Alex, campione che ha sempre dimostrato di saper lottare contro le avversità della vita.

Seguici anche su Instagram e su Telegram

F1 | Orari del Week End: GP Gran Bretagna 2020 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8

Francesco Maggio

Appassionato di Formula 1 sin da bambino. Michael Schumacher e Fernando Alonso i miei idoli.