Opel Mokka 2021: il suv compatto che stupisce

Opel guarda al futuro e con Mokka lo fa in modo rivoluzionario. Un mix di design, novità e motorizzazioni moderne con una versione anche elettrica. Ecco come la casa tedesca ha rinnovato il suo look.

‘Il coraggio di essere diversi’. Così Opel mette in risalto la campagna del nuovo suv compatto che in modo deciso introduce la seconda generazione della Mokka.

La parte anteriore inaugura l’Opel “Vizor” il nuovo look della casa ispirato alla Opel Manta del 1970. Vizor sostituisce, nella parte alta, la precedente mascherina con una fascia in nero lucido, che ingloba i fari a led, circondata da una sottile modanatura cromata. Le prese d’aria di raffreddamento sono più in basso, vicino a due grossi tagli verticali (gli air-curtains) che migliorano l’aerodinamica a livello delle ruote e, di riflesso anche , il consumo.

La lunghezza esterna dell’auto è diminuita da quasi 4,30 metri a 4,15 metri, con un bagagliaio che parte da un minimo di 350 litri.

Interni

foto: Motorbox

Schermi digitali ma anche tasti fisici per le funzioni utilizzate più frequentemente. L’abitacolo è dominato da due display posti alla stessa altezza: uno da 12″ della strumentazione ed uno da 10″ del sistema infotelematico. Gli schermi sembrano uno la prosecuzione dell’altro e la cornice curva che li supporta definisce le linee di design della plancia.

I comandi del sistema dell’infotainment si trovano nella console centrale e sono prevalentemente pulsanti e rotori. Ciò  ne facilita la consultazione . Accanto al selettore della trasmissione troviamo i comandi per la climatizzazione, quelli per selezionare alcuni assistenti alla guida e le modalità di guida.

Sono disponibili 5 allestimenti: Edition, Elegance, GS line, GS line Pack ed Ultimate.

Motorizzazioni

La gamma motori della Opel Mokka 2021 ha un ventaglio che va da  due motori benzina e un diesel, completati dalla Mokka-e 100% elettrica.

Partendo dai motori benzina, sono due 1.200 turbo rispettivamente con una potenza di 100 e 130 Cv, quest’ultimo equipaggiabile anche con il cambio automatico a 8 rapporti (altrimenti con un manale a sei marce). Il diesel è un 1.500 con 110 Cv di potenza, disponibile unicamente con il cambio manuale. La versione elettrica  ha  un’unità da 136 Cv di potenza e 260 Nm di coppia immediatamente disponibili; la sua autonomia massima dichiarata è di 326 chilometri secondo il ciclo combinato WLTP, grazie alla sua batteria da 50 kWh. Secondo i dati dichiarati dalla casa, la Mokka-e è capace di ricaricare fino all’80% dell’autonomia in 30 minuti grazie alle colonnine a ricarica rapida.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter