Positivo al Coronavirus anche il Principe Alberto II di Monaco

Il principe Alberto II di Monaco è positivo al Coronavirus. La notizia, arrivata attraverso un comunicato reale nelle prime ore del pomeriggio, ha destato la preoccupazione di tutto il mondo

Alberto di Monaco Coronavirus

È positivo al Coronavirus anche il principe Alberto di Monaco. La notizia è stata diffusa oggi alle 15.35 dopo che il sovrano ha ricevuto l’esito del test. Dal comunicato reale si evince che, il capo di stato si sia sottoposto al tampone a inizio settimana.

L’annuncio è arrivato nel pieno della crisi causata dal Covid-19, che ha già provocato la morte di 2.978 persone solo in Italia, ha spinto quest’ultima a proclamare la zona rossa e sta destando la preoccupazione di tutto il mondo.

“Il Principe Alberto II di Monaco, è risultato positivo al Covid-19. Nonostante questo, fortunatamente,;il suo stato di salute non sembra preoccupante. Il sovrano attualmente continua a lavorare senza particolari difficoltà nei suoi appartamenti ed è tenuto sotto controllo costante dai medici dell’ospedale Principessa Grace, è questo quanto si evince dal comunicato reale.

Nei giorni scorsi era stato proprio il capo di stato monegasco ad avvisare la popolazione che “E’ necessario che rimaniate il più possibile a casa, esclusi ovviamente i dipendenti che si occupano della sanità e della forza pubblica”, aveva detto preoccupato per il diffondersi dell’epidemia.

E adesso si cercano anche i possibili contagi avvenuti prima che il principe fosse a conoscenza di essere malato. Tra le ipotesi più preoccupanti c’è l’apparizione pubblica di Alberto di Monaco all’ordinazione episcopale di Monseigneur Dominique Marie David, avvenuta l’ 8 marzo.

In quella occasione si erano riuniti in un’unica cattedrale più di mille persone compreso il principe e la sua consorte, oltre a diversi vescovi. Subito dopo la cerimonia, inoltre l’attuale arcivescovo di Monaco e diverse personalità avevano pranzato all’interno del palazzo reale

Seguici anche su Instagram

F1 | Analisi tecnica – Doppio flussometro per i consumi