Presentata la nuova vettura della GTO Engineering, la Squalo

L’azienda inglese GTO Engineering ha annunciato la produzione di una nuova vettura, la Squalo. Un automobile costruita in maniera interamente artigianale ispirata a un grande classico del passato, la Ferrari 250 GTO.

GTO engineering squalo
Foto: automoto.it

L’ azienda Inglese GTO Engineering ha annunciato la produzione di una nuova vettura. Questa auto, che prende il nome di Squalo, verrà costruita in maniera completamente artigianale e l’intero processo durerà circa 18 mesi. Anche se non specificatamente menzionato, possiamo notare dai primi render che, stilisticamente parlando, si ispirerà all’iconica Ferrari 250 GTO.


Leggi anche:  La rubrica del lunedì | Con forza


L’ auto, da quanto sappiamo, avrà un peso di appena 1000 kg e di un propulsore V12 con cubature rispettivamente da 3.0 – 3,5 – 4,0L.  La carrozzeria dell’auto sarà realizzata totalmente in fibra di carbonio e alluminio. Sarà dotata, inoltre, di un telaio tubolare in acciaio con telai ausiliari in alluminio. Uno degli aspetti più interessanti su cui sta lavorando l’azienda è il cercare di non andare a modificare più di tanto le proporzioni classiche nonostante il gran peso della vettura.

gto engineering squalo
Foto: tomshardware

Per quanto riguarda la personalizzazione, ogni cliente avrà la possibilità di personalizzare al massimo la propria vettura. Le prime vetture verranno consegnate a partire dal 2023 e, basandoci sui prezzi dei modelli precedenti, avranno un valore molto vicino al milione di euro.

Seguici anche su Instagram