Pubblicato il calendario 2020 dell’Autodromo di Monza

Saranno 14 gli appuntamenti ufficiali che coinvolgeranno l’autodromo italiano nel 2020. Fiore all’occhiello come sempre è la F1, curiosità per gli appuntamenti con il DTM e il WEC.

Paddock Monza dopo il GP d'Italia 2020 di Formula 1
Foto Marco Talluto per F1inGenerale

Il Monza Eni Circuit è pronto ad affrontare un altro anno di grandi competizioni nel motorsport. Il calendario 2020 dell’autodromo Monza sarà ricco di appuntamenti con ben 14 eventi con il classico Gran Premio d’Italia che si svolgerà nella prima settimana di settembre e l’ingresso, per la prima volta, del DTM e del WEC.

La grande stagione del circuito monzese si aprirà il 16 marzo con le tre giornate di test prestagionali del campionato DTM. Campionato tedesco che tornerà a Monza nell’ultimo weekend di giugno.

L’Italia ha sempre avuto un ruolo centrale nel DTM con vari circuiti come quello del Mugello, Adria e Misano che si sono alternati, ma per Monza sarà la prima volta in assoluto. (Calendario DTM)

Anche con il WEC Monza si troverà, per la prima volta, ad organizzare una gara ufficiale. L’Autodromo Nazionale aveva infatti ospitato il Prologo della stagione 2017, ma le proteste dei residenti avevano sempre osteggiato l’arrivo dei prototipi e delle vetture GT nella cornice del Parco di Villa Reale. (Calendario WEC)

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Calendario Monza 2020
Tutti gli appuntamenti che coinvolgeranno Monza nel 2020

Gli eventi che coinvolgono Monza non si limitano alle gare dei campionati più importanti a livello mondiale. L’autodromo, in collaborazione con Puresport, ha già definito 18 giornate per permettere a tutti gli appassionati di salire su bolidi del calibro come Ferrari, Lamborghini, Porsche e anche su una monoposto di Formula 1.

Seguici anche su Instagram

F1 | Alonso sul team radio “GP2 engine”: “Ero frustrato, non dovevo dirlo”

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.