24 Ore di Dubai | Qualifiche: Herberth Motorsport e Porsche in pole position

Herberth Motorsport centra la pole position nelle qualifiche della 24 Ore di Dubai con la Porsche #92 guidata da Sven Muller. Il team tedesco domina anche in GT3-Am con la vettura #91.

Foto: 24H Series-Facebook

Tutti in pista a Dubai per le qualifiche della prima 24 ore della stagione. I team hanno a disposizione 30 minuti per l’assalto alla pole position. Un solo pilota in macchina e due categorie in pista contemporaneamente. Tra le GT3-Pro la lotta è tutta tedesca con Porsche, Mercedes e Audi tra i contendenti, ad eccezione della Lamborghini del GRT Grasser Racing Team che, tra gli altri, vede alla guida anche l’italiano Mirko Bortolotti. Unica squadra italiana al via Dinamic Motorsport che schiera la Porsche 911 GT3-R tra le GT3-Pro. Tra le GT3-Am Mercedes la fa da padrone con tre vetture schierate, seguita da Audi con due e da Porsche, Dodge e McLaren con una vettura ciascuno.

Risultati GT3-Pro

Tra le otto vetture iscritte alla classe GT3-Pro è Herberth Motorsport a far registrare il miglior tempo con la Porsche 911 GT3-R #92. Sven Muller ha centrato la pole position con un tempo di 1:56.553. Seconda posizione per la Porsche del Dinamic Motorsport, guidata da Matteo Cairoli. Chiude la top 3 la Lamborghini del GRT Grasser Racing Team, guidata da Mirko Bortolotti. Quarta la Porsche del team GPX con al volante Mathieu Jaminet. Più indietro Mercedes che non va oltre la quinta posizione di classe e settima assoluta con la vettura #4 del team HRT. Male Audi che deve accontentarsi dell’ottavo tempo ottenuto dalla R8 del team Attempto Racing e del decimo di Dries Vanthoor con la vettura #31 del team Belgian Audi Club WRT.

 

Risultati GT3-Am

Tra le GT3-Am, le cui regole prevedono la presenza di due piloti di categoria “Am” tra i cinque membri dell’equipaggio, è ancora Herberth Motorsport con la Porsche #91 in pole position, ottenendo la quinta posizione assoluta. In seconda posizione di classe e sesta assoluta, nonchè prima Mercedes sulla griglia la vettura #5 del team HRT. Terza di classe e nona assoluta la McLaren 720s GT3 di Inception Racing by Optimum, che precede tra le GT3-Am l’altra Porsche di Herberth Motosport, undicesima assoluta. Grande difficoltà per la Viper #13 del Team Zackspeed che ha perso dieci minuti della sessione per un problema tecnico e non è andata oltre il settimo posto di classe e il quindicesimo assoluto.


Griglia di partenza GT3-Pro e GT3-AM

Archiviate le qualifiche, oggi alle 15 (ora italiana) ci sarà la Night Practice che permetterà ai piloti di prendere confidenza con la guida in notturna. La 24 Ore di Dubai scatterà venerdì 15 gennaio alle ore 12 e sarà interamente visibile sul canale YouTube 24H Series.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

24 Ore di Dubai | Entry list – Debutto con Lamborghini per Mirko Bortolotti