Qualifiche GP Australia – Ocon: “È stata una sessione difficile, ma domani è un altro giorno”

Il francese della Force India, Esteban Ocon, partirà in 14° posizione, due posizioni dietro al proprio compagno di scuderia.

Prima qualifica stagionale insoddisfacente per la Force India, né Ocon né Perez sono riusciti a centrale la Q3 i due partiranno rispettivamente 14° e 12° con un crono di 1:24.786 e 1:24.005. Esteban Ocon ha dichiarato di non essersi sentito a suo agio a bordo della VJM11 durante la qualifica: “È stata una sessione difficile, soprattutto in Q2, dove stavo lottando con la parte anteriore della vettura e con le gomme bloccate. Era anche difficile trovare spazio nel traffico. Abbiamo fatto un grande lavoro questo fine settimana cercando di capire il nuovo aggiornamento e perdere tempo nelle FP3 non ci ha aiutato.”

Traspare positività per quanto riguarda la gara, il giovane francese è convinto di poter far bene: “Domani il ritmo di gara sarà migliore e penso che possiamo puntare alla zona punti. È una di quelle gare in cui solo il traguardo ti dà la possibilità di ottenere un risultato. Domani è un altro giorno e continueremo a lottare e a vedere cosa possiamo fare”.

Nonostante questa sessione non abbia soddisfatto il duo della Force India i risultati non sono molto diversi da quelli del 2017. Il lavoro svolto dalla scuderia anglo-indiana è stato quasi interamente incentrato sulla conoscenza della nuova monoposto visti anche i nuovi pezzi portati qui a Melbourne.

Qualifiche GP Australia – Ocon: “È stata una sessione difficile, ma domani è un altro giorno”
Lascia un voto
mm

Giada Di Somma

Ragazza appassionata di motorsport fin da bambina. Autrice su F1 in Generale e blogger su Instagram (_sv_05_).