Race Against the Virus: l’evento di beneficenza con protagoniste numerose realtà del motorsport italiano

Davide Galli, caporedattore di F1INGENERALE, ideatore e organizzatore di Race Against the Virus, ci racconta l’evento di beneficenza che avrà luogo questo venerdì

Race against the virus

In questo particolare periodo storico, noi di F1inGenerale.com ci siamo chiesti come dare il nostro supporto per superare la crisi che sta colpendo,;così da vicino, ognuno di noi. Grazie alla preziosissima collaborazione di CircusF1, FormulaPassion.it, FlopGear e numerose altre realtà del motorsport italiano, è nato questo progetto: Race Against the Virus, la corsa contro la malattia.

Venerdì 3 aprile, dalle ore 21 su YouTube, si terrà una serie di gare online dal format completamente inedito: vedremo redazioni, piloti professionisti;e pagine social sfidarsi sui tracciati virtuali, accompagnati dal commento di Matteo Bobbi e Marcello Puglisi, con i soli fini di divertire e raccogliere donazioni da devolvere alla Croce Rossa Italiana.

Abbiamo voluto immaginare qualcosa di;diverso: inserire nella stessa griglia personaggi estremamente abili al volante, come Amos Laurito, Luca Ghiotto, Luca Salvadori e non solo, con piloti dilettanti il cui proprio mestiere è quello di informare o intrattenere mediante i canali social. La combinazione di questi elementi promette gare che speriamo;possano regalare colpi di scena, suspense e, perchè no, anche qualche risata.

La serata si articolerà in tre gare da cinque giri l’una, più una quarta dalla durata di 18 giri circa: i primi tre classificati vinceranno tre splendidi premi che sveleremo nel corso della settimana.

Ma non finisce qui: durante l’evento;interverranno alcuni personaggi che non vediamo l’ora di annunciarvi. Gli ospiti ci accompagneranno nel corso della serata raccontandoci come stanno vivendo queste particolari giornate.

L’Italia sta attraversando uno dei periodi più difficili della nostra Repubblica. Con questo evento ci auguriamo di raccogliere una cifra che possa aiutare;a fare la differenza. Aiutiamo la Croce Rossa Italiana a compiere gli ultimi sforzi, per poter tornare al più presto alle nostre vite e a vedere sfrecciare le vetture in pista!

mm

Beppe Dammacco

Appassionato di motori dalla nascita, tifoso della Ferrari fino al midollo, seguo F1, WRC, WEC, Formula E, MotoGP e SBK. Sogno di trasformare la mia passione per la scrittura giornalistica in un lavoro, nel frattempo scrivo per vari siti web