Race for the World | Raccolti oltre 70.000 $ nel terzo round del campionato virtuale, Leclerc trionfa ancora.

Terzo round della Race for the World, vittoria per Stoffel Vandoorne a Barcellona e Leclerc in Austria. Oltre 70.000 $ raccolti per la lotta al Coronavirus. Special guest Ciro Immobile.

RACE FOR THE WORLD
Foto: sport.sky.it

Il via del Gran Premio virtuale di Spagna della Race For The World, vede Arthur Leclerc guadagnare dei secondi preziosi su Luca Albon. Arthur consolida la prima posizione. Bella rimonta per Charles Leclerc che partendo dalla metà del gruppo riesce, dopo i primi giri, ad arrivare fino al quinto posto.

Al sesto giro, Stoffel Vandoorne si prende la seconda piazza ai danni di Luca Albon. Alla stessa tornata, Charles Leclerc entra ai box per il pit-stop e cambia le gomme, rientra in settima posizione. Dopo pochi istanti, anche i primi tre piloti pittano. All’undicesima tornata, Stoffel Vandoorne si prende la testa della gara ai danni di Arthur Leclerc.

Al giro quindici, Arthur Leclerc guadagna la prima posizione, ma all’ultimo giro Stoffel Vandoorne lo ripassa sul rettilineo del traguardo e va a vincere. Secondo Arthur Lcelerc, terzo Luca Albon. Quarta l’altra Ferrari di Charles Leclerc. Anche nel mondo virtuale, la Mercedes si dimostra imbattibile sul circuito di Barcellona.

Nel secondo round, disputatosi sul Red Bull Ring, Charles Leclerc parte dalla pole in position. Arthur Leclerc, partito terzo, perde diverse posizioni nel secondo giro, scalando fino alla settima piazza. Al sesto giro, Lando Norris si prende la terza posizione ai danni di Luca Albon.

All’ottava tornata, Charles Leclerc pitta e rientra in pista in decima posizione. Duello infinito, tra Norris e Luca Albon, dopo il cambio gomme. I due si scambiano la posizione più volte. Intanto, Alex Albon negli ultimi giri comincia a guadagnare decimi su Charles Leclerc che conduce la gara.

Al giro tredici, Norris si gira e finisce nella ghiaia. Negli ultimi quattro giri, lotta serratissima tra Charles Leclerc e Alex Albon. Un duello entusiasmante, i due si passano e ripassano. All’ultimo giro, Albon spinge fuori pista il monegasco. Albon è penalizzato, vince il ferrarista.

Da evidenziare, è la partecipazione di Juan Manuel Correa, pilota di Formula 2, che dopo lo spaventoso incidente di Spa Franco-Champs, dove ha perso la vita il giovane Anthoine Hubert, ha iniziato la sua riabilitazione fisica, tornando anche alla guida di un simulatore.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Uno special guest: Ciro Immobile

L’ospite d’eccezione della Race For The World, è stato il capo cannoniere della Serie A, Ciro Immobile, il quale nonostante non sia riuscito ad ottenere piazzamenti di rilievo nelle due gare, in collegamento con gli studi di Sky Sport F1, ha dichiarato: “Mi sentivo un bambino al parco giochi, ero davvero emozionato, è stara una bella esperienza”.

Si chiude, quindi, la tre giorni della Race For The World organizzata da Charles Leclerc a scopo benefico. Raccolti oltre 70.000 $ che saranno destinati alle Nazioni Unite per la lotta al Covid-19.

Il prossimo appuntamento con gli eSports è  domenica per il Gran Premio di Cina virtuale organizzato dalla Formula 1 che scatterà alle 19:00, ora italiana e sarà possibile seguirlo tramite i canali social della F1.

Seguici su Instagram.

F1 | Ferrari, continua l’assistenza tecnica su respiratori e mascherine

Giuseppe Cinotti

Laureato in Operatore Giuridico d'Impresa e specializzando in Relazioni Internazionali e Cooperazione allo sviluppo presso L'Università per Stranieri di Perugia. Autore per F1ingenerale.com. E’ appassionato di Formula 1 fin da bambino. Ama questo sport perchè è il suo sogno da sempre. Ama il rumore assordante, l'odore della pista, l'attesa, la tensione, le macchine che scattano impazzite, il brivido, la strada che corre veloce, i sorpassi, la paura di sbagliare, il coraggio, il superare se stessi. Il suo motto: "Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere" cit. Enzo Ferrari.