Rimac Nevera, un salta la fila per Nico Rosberg

Rimac Nevera, la prima vettura consegnata se l’aggiudica Nico Rosberg: il privilegio dell’ex campione di F1 per poter volare insieme all’hypercar croata a zero emissioni

Rimac Nevera

Rimac Nevera è pronta a soddisfare i desideri del suo primo cliente, Nico Rosberg. L’ex pilota di F1, sarà infatti il primo a ricevere la supercar Croata, prodotta nello stabilimento di Zagabria. “MY 2000HP DREAM HYPERCAR ARRIVED”, così Rosberg ha annunciato l’arrivo della sua nuova vettura che arricchirà il suo garage. Certamente questa vettura non ha bisogno di presentazioni. Stiamo parlando di una hypercar elettrica che vanta una potenza di 1940 CV, una coppia di 2360 Nm. Questi valori si traducono in un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h inferiore ai due secondi e una velocità massima di 412 km/h.

Il pilota abituato alla velocità e al “brivido dell’accelerazione” potrà divertirsi con la nuova arrivata. Rosberg da quando ha visto per la prima volta la concept C_Two, il prototipo della Nevera, ha iniziato a seguire attivamente lo sviluppo. In una dichiarazione la società ha affermato che lo stesso : “Ha creduto nella visione di Mate (Rimac) per la Nevera come una hypercar di nuova generazione davvero coinvolgente e confortevole, in grado di attraversare i continenti e superare i circuiti, il tutto a energia elettrica. È diventato uno dei primissimi clienti”.

L’ex campione di F1 si è mostrato entusiasta del percorso fatto: “Da quando ho incontrato Mate per la prima volta e ho capito il genio che sta dietro alla Nevera, sapevo di volere l’auto numero uno. Questa vettura mette in mostra il meglio dell’innovativa tecnologia di elettrificazione, inserendola in un’auto progettata letteralmente da zero per essere non solo incredibilmente veloce  o la più veloce, ma anche davvero bella da guidare

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Raffaella Pappa

Studentessa di Giurisprudenza presso LUISS Guido Carli, amante dei motori e responsabile della redazione Automotive di F1ingenerale