Rubrica Fellon | Ferrari: mancanza del fattore K.

La stagione 2020 da parte Ferrari è stata senza ombra di dubbio tra le peggiori della scuderia Maranello, ciononostante dopo le prime quattro gare aveva già i archiviato 2 podi, contro ogni aspettativa. Queste performance nascono senza ombra di dubbio in un contesto fortunoso, ma rispetto ai risultati delle prime gare del 2021 la situazione poteva sembrare a qualcuno persino migliore di quella di quest’anno.

sainz team radio spagna

La scuderia Ferrari ha senza ombra di dubbio fatto un enorme passo in avanti su tutti gli aspetti legati alla pista. Esempio lampante lo abbiamo avuto in Spagna, in questa occasione il confronto con l’anno precedente mostra quanto e come il lavoro sia stato fondamentale per gli uomini in rosso. Dai pit stop, passando per le strategie e fermandosi sui piloti, la scuderia sembra aver trovato la quadra. Paradossalmente proprio in questa rubrica avevamo affrontato i problemi che affliggevano la scuderia, magari nella lettura di quell’articolo si son rimboccati le maniche e hanno capito che quello che serviva alla scuderia era una vera e propria rivoluzione. A questo punto diviene comprensibile lo sfogo del Tp Binotto.contro Vanzini il quale ha notato solo la grande crescita del pilota e non quella della squadra. Rubrica Fellon Ferrari.

Rubrica Fellon

Cosa manca dunque a tutti gli effetti alla scuderia per poter raccogliere come nell’anno scorso più di quanto effettivamente meriti? senza dubbio una grande mancanza in questo avvio di stagione è stato il fattore K( che per chi non lo avesse ancora capito si tratta della buona sorte). Nelle prime gare infatti è mancata la benedizione della dea bendata che pare aver voltato le spalle agli uomini in rosso. Emblematica è la bandiera rossa che ha tarpato le ali a Leclerc a Imola, nel condurre la propria gara il monegasco ha rischiato di ottenere un podio. Rubrica Fellon Ferrari

Innegabili sono i passi avanti fatti dalla scuderia italiana la quale nel 2020 è stata una vera e.propria miracolata per i risultati ottenuti rispetto alle performance messe.in pista ma che tuttavia in questo 2021 sembra essere priva di fattore K…insomma i risultati sembrano.essere solo in mano alla squadra e ai suoi piloti.

Tutti gli appuntamenti della Rubrica Fellon

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Mercedes, Bottas: “Secondo pilota? Non sono preoccupato, posso ancora vincere”

 

 

Paolo Mellone

Studente di lettere moderne appassionato di F1 ,dei grandi classici della letteratura e NERD incallito.