Rubrica Fellon | Il Pentamerone della F1: Giornata bonus.

Appuntamento bonus del Pentamerone della F1! La rubrica nella rubrica che basandosi sul capolavoro di Giovanni Boccaccio assegna ad ogni giorno un tema ed una storia. Il tema della giornata bonus è: Il sogno. Il racconto è quello dei campionati 2017 e 2018. Quella volta in cui, parafrasando De Andrè “sognammo talmente forte che ci uscì il sangue dal naso”.

Campionato mondiale 2017: Rubrica Fellon Pentamerone

La Ferrari veniva da un anno molto difficile, il 2016 aveva infatti visto il primo pilota arrivare solo quarto, un anno privo di vittorie. Ma il 2017 è un terremoto per la scuderia di Maranello. La SF70H nasce sotto un’ottima stella, un’eccellente gestione gomma, una macchina velocissima in curva ma un cancello sui rettilinei. La stagione inizia nel migliore dei modi dopo un anno a digiuno, sin da subito la Ferrari tramite l’abilità del pilota e del muretto (strano a dirsi ma fu anche merito loro), nei primi 6 appuntamenti Sebastian Vettel non scese mai oltre il secondo gradino del podio. Sembra essere la stagione giusta, doppietta a Montecarlo ma poi qualcosa accade… ci svegliamo. Il sogno svanisce la corsa al mondiale continua fino alla tournée asiatica dove tra una candela e la partenza di Singapore il sogno diviene incubo e da lì non resta che svegliarci. Rubrica Fellon Pentamerone

Campionato mondiale 2018:

Questa volta la scuderia è chiamata a confermarsi e a migliorarsi. Già dai test sembra riuscirci. La stagione inizia infatti nel migliore dei modi: due vittorie nei primi due appuntamenti. Anche in Cina sarebbe potuto arrivare un buon risultato, ma Max non era troppo d’accordo. La stagione continua combattuta, addirittura si arriva alla vittoria Ferrari in Gran Bretagna… forse ultimo acuto della stagione. Da qui infatti inizia l’incubo, Vettel continua ad ottenere risultati ma con il Gp di Germania qualcosa si rompe. Qui è meglio interrompere per non infierire ancora su una ferita ancora troppo aperta. In questo incubo una sola nota positiva: l’ultima vittoria di Kimi.


Due storie, due sogni, due campionati. Non siamo qui a dare colpe, siamo qui a raccontare sogni, due campionati ricchi di emozioni tra pole combattute e gara all’ultimo respiro. Dopo stagioni amare, prive di gioie c’è stata quantomeno la possibilità di sognare, di crederci e di fantasticare…

Tutti gli articoli della Rubrica Fellon: https://f1ingenerale.com/category/rubrica-fellon/amp/

Seguiteci anche sui nostri social: https://m.facebook.com/F1inGeneraleIT/

F1 | Guenther Steiner incerto sul futuro della Haas


Studente di lettere moderne appassionato di F1 ,dei grandi classici della letteratura e NERD incallito.
Disqus Comments Loading...

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.