Rubrica Fellon | Il Pentamerone della F1: giorno 5.

Ultimo appuntamento del Pentamerone della F1! La rubrica nella rubrica che basandosi sul capolavoro di Giovanni Boccaccio assegna ad ogni giorno un tema ed una storia. Il tema di questa giornata è: La giovinezza. In questi ultimi anni abbiamo visto come ormai la nuova generazione di piloti sia quanto di più innovativo e mai visto prima. Rubrica Fellon Pentamerone

Rubrica Fellon Pentamerone
Fonte: Formula 1

La F1 ha visto negli ultimi anni emergere piloti nuovi, di una intera generazione, che.ha ringiovanito la massima categoria del motorsport: Norris, Leclerc, Russell, Verstappen, Albon, Ocon, piloti nati dal 98 al 96. Insomma ragazzi non più cresciuti con Schumacher, Senna, Prost, Alesi, Montoya, ma divenuti grandi e maturati durante gli anni di Alonso, di Vettel e di Hamilton…ed ora scendono in pista con loro. Il tempo passa per tutti, da Raikkonen che si trova a gareggiare.con piloti di 20 anni più giovani, a Hamilton e Vettel che giro di qualche stagione si son ritrovati a combattere alla pari con piloti più giovani di 10 anni. Rubrica Fellon Pentamerone

Che le cose fossero cambiate lo si era intuito con Max Verstappen, il pupillo di Marko che senza patente di guida riuscì a vincere una gara di F1. Ma con l’arrivo dei giovanissimi non solo sono cambiati gli interpreti nelle monoposto ma è cambiata la stessa F1. Nel paddock si respira un’area diversa (da quello che traspare dalla tv) sia perchè ora c’è un gruppo di piloti cresciuti insieme, a partire dai kart, alla Gp3, alla F2, sia perchè questa nuova generazione di piloti è di tutt’altro stampo rispetto alla precedente. Rubrica Fellon Pentamerone

The Race All-Star Esports Battle
Foto: TopGear.nl

Siamo davanti alla generazione dei videogiochi, delle battute, dei meme, dei selfie, dei social, siamo insomma davanti ad un passaggio generazionale tra i piloti. In una F1 che è emblema di velocità solo ora arrivano le novità e la modernità tra i piloti. Il primo ad essere di transizione è stato Lewis Hamilton, il primo a diventare star, il primo a fare un uso costante dei social. Ora invece la “meglio gioventù” ha reso questi aspetti naturali per un pilota di F1. Chi mai avrebbe pensato di guardare uno streaming di un pilota di F1? chi mai avrebbe pensato di poter seguire la loro vita al di fuori dal paddock?. Rubrica Fellon Pentamerone

La storia di oggi è proprio questa, la F1 che cambia volto. Una categoria che organizza tornei virtuali, che usa i social e che si apre alle nuove generazioni e non solo ai puristi della storia della F1. Una storia che nulla ha in comune con la “vecchia scuola” quella che vedeva i piloti lontani e il mondo della F1 come irraggiungibile sotto tutti gli aspetti. Rubrica Fellon Pentamerone

Chiudiamo la giornata di oggi con una citazione a tema già usata dal Fellon ma che capita sempre a fagiolo:

Quant’è bella giovinezza,
che si fugge tuttavia!
Rubrica Fellon Pentamerone

Tutti gli articoli della Rubrica Fellon: https://f1ingenerale.com/category/rubrica-fellon/amp/

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Seguiteci anche sui nostri social: https://m.facebook.com/F1inGeneraleIT/

 

Race for the World | Raccolti 50.000$ nel secondo round del campionato virtuale

Paolo Mellone

Studente di lettere moderne appassionato di F1 ,dei grandi classici della letteratura e NERD incallito.