Rubrica Fellon | Quer pasticciaccio brutto della SF90

Un altro appuntamento in cui la letteratura incontra la F1. Ricordate il bellissimo romanzo di Carlo Emilio Gadda “Quer pasticciaccio brutto de via Merulana”? ecco, oggi mentre lo stavo studiando (faccio finta di fare questo nella vita) ho pensato che definizione migliore non potrebbe esserci per la monoposto Ferrari 2019. Ma andiamo per gradi. Rubrica Fellon

La monoposto nata come progetto 670 doveva essere quella del mondiale, nasceva infatti da due progetti quasi perfetti che difettavano solo di “piccoli” aspetti. La SF70H e la SF71H oltre ad aver riaperto una lotta mondiale che era stata chiusa dal monopolio Mercedes, hanno riportato una serie di vittorie e di pole che oltre ad ingannare i tifosi, li ha anche fatti sognare. I problemi di affidabilità e il mancato sviluppo dovevano essere risolti nel progetto 670… ma ciò non è successo. Rubrica Fellon

La SF90 dopo un avvio tragico camuffato da tremila scuse (Australia) ha dovuto fare i conti sin da subito con i problemi della progenitrice, l’affidabilità ha infatti colpito la scuderia quando la vittoria era saldamente nelle loro mani. Un progetto brutto, nato male e con gravi problemi che non è migliorato fino a metà stagione. I genitori della SF90 al contrario erano nati benissimo era al contrario la Mercedes a riprendersi nella seconda metà di stagione. In questo la SF90 è stata decisamente controtendenza (delle motivazioni ne abbiamo già parlato) ma a poco è servito questo sviluppo miracoloso… Se nasci torto non puoi morire dritto (Lapallissian greco della Grecia antica).

gp singapore analisi pirelli
SINGAPORE STREET CIRCUIT, SINGAPORE – SEPTEMBER 22: Sebastian Vettel, Ferrari SF90 leads Charles Leclerc, Ferrari SF90 during the Singapore GP at Singapore Street Circuit on September 22, 2019 in Singapore Street Circuit, Singapore. (Photo by Glenn Dunbar / LAT Images)

Nella seconda metà infatti la monoposto è stata senza dubbio molto più competitiva, Sebastian e Charles hanno lottato tranquillamente per ogni pole… ed ogni volta che sono partiti in pole o entrambi in prima fila le cose non sono comunque andate bene. Questo sempre perchè la SF90 è stata un vero e proprio pasticciaccio, la monoposto infatti non essendo in grado.di gestire le gomme non è riuscita ad ipotecare nessuna vittoria dopo il tris Spa/Monza/Singapore. Ah stavo per dimenticare, ricordate che i problemi di affidabilità non son comunque scomparsi esempio lampante è stata la gara di Sochi.

C’è comunque un però, infatti il pasticciaccio per definizione è un dolce uscito male… ed è stato esattamente così. La stagione amarissima, brutta, ma per alcuni aspetti dolce… Monza e Charles.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Tutti gli appuntamenti della Rubrica Fellon: https://f1ingenerale.com/category/rubrica-fellon/

Seguiteci anche sui nostri social: https://m.facebook.com/F1inGeneraleIT/

F1 | Le primissime foto della SF1000!

Paolo Mellone

Studente di lettere moderne appassionato di F1 ,dei grandi classici della letteratura e NERD incallito.