Formula 1 Paolo M Parola ai fans Rubrica Fellon
    Pubblicato il 14 Aprile, 2021 alle 16:36

Rubrica Fellon | Una Formula1 distopica: Formula Fellon

Immaginate di svegliarvi un giorno e di avere il potere di cambiare la F1. Potete cambiare tutti gli aspetti che riguardano la massima categoria, dalle auto, ai servizi, ai format, l’unico limite è la fantasia. Ecco quale sarebbe la F1 del Fellon:

Macchine:

D’Annunzio definì per primo la macchina DONNA. Vista come elegante, graziosa e che “obbedisce agli ordini”.  Mentre per i primi due aggettivi le macchine moderne della Formula 1 si avvicinano molto al canone di bellezza della macchina aggressiva futurista e che “fende l’aria”, l’ultimo aggettivo tuttavia non pare per nulla rivedersi nelle moderne monoposto. Nella Formula Fellon le macchine son belle e manovrabili esempio pratico: le monoposto 2007, opere d’arte su ruote in grado di incantare e di regalare manovre spettacolari. Rubrica Fellon

Per quanto riguarda l’aspetto prettamente tecnico sarebbe da utilizzare un approccio alla greca: liberi tutti. Purtroppo, non sono abbastanza studiato per scendere nei particolari, quindi mi limito a dire “porre limiti su aspetti generali”. L’intento di questi cambi ovviamente oltre che estetico e volto a ridare la libertà di espressione ai diversi ingegneri è utile a rimettere al centro la capacità del pilota nel governare l’auto.

Format del Weekend:

Attenzione attenzione! qui arriva il vero cambio sostanziale: nella Formula Fellon non c’è nulla di diverso dalla F1 attuale. Il format del weekend probabilmente è una delle cose più riuscite di questa F1, il venerdì è un giusto mix tra prestazioni e prove, mentre il sabato è già strutturato bene per la ricerca di performance. L’unico cambiamento che si potrebbe avere è un warm up la domenica, ma questo solo perchè ci sarebbe qualche regola diversa da applicare.

Regole generali:

Qui viene la parte divertente. Da abolire nella Formula Fellon prima ancora di farla partire c’è sicuramente la regola del parco chiuso. Basta con questi assetti bloccati e basta con la regola sulle mescole, per dirla alla greca “fate npo’ come ve pare”. Interessante sarebbe reintrodurre la regola della terza macchina, magari da far utilizzare anche il venerdì per i giovani piloti. Da migliorare anche la direzione gara: collegio fisso che cambia ogni anno, penalizzazioni e sanzioni da assegnare prima della bandiera a scacchi, una volta superata quella la sanzione è annullata.

Ultimi dettagli:

Niente diritti tv, tutto in mano alla proprietà che deve aver sviluppato una propria forma di distribuzione es: F1tv\Dazn con commentatori in tutte le lingue e analisi tecniche condivise. Niente tassa d’ingresso per le scuderie e ripartizione dei guadagni uguale per tutti e fissa.

Questa potrebbe essere la Formula Fellon del futuro, quale sarebbe la formula migliore secondo voi?

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Tutti gli appuntamenti della Rubrica Fellon 

F1 | Carlos Sainz e il consiglio del padre: “Mangiali o sarai mangiato”

Studente di lettere moderne appassionato di F1 ,dei grandi classici della letteratura e NERD incallito.
Disqus Comments Loading...