Rubrica Fellon | Vieni tu da Sky o sorgi dall’abisso?

Alle soglie del 2022 la piattaforma pay tv Sky si trova davanti alla più grande disfatta mai vista dalla sua fondazione. Dopo aver perso i diritti per la Serie A, il colosso americano rischia di perdere sia i diritti della F1 sia quelli della MotoGP. Il contratto infatti scadrà a fine 2022 per la massima categoria su quattro ruote e nel 2021 per le due ruote. La sconfitta è del prodotto o è solo il tempo che cambia?

Team Sky F1
Fonte: Skysport

Partiamo da un presupposto: il tempo passa per tutti e in F1 nonostante le monoposto siano velocissime,.il paddock sembra fare fatica per stare al passo coi tempi. La massima categoria pioniera dei diritti tv e del guadagno che ne deriva, pareva essere destinata a rimanere rinchiusa nella sua rocca di austerità verso la modernità finché gli americani non decisero di fare un piccolo investimento e dare “una botta di vita” alla categoria. Ecco che arriva lo spettacolo e F1tv! La vera rivoluzione del corso LM pare essere proprio questa piattaforma senza dubbio avanguardista. Per chi non lo sapesse la piattaforma permette di seguire le sessioni di libere e gara, senza pubblicità e da diversi punti di vista: si può infatti seguire la gara dalle diverse onboard camera avendo oltretutto accesso ai Team Radio.

Chi segue in Italia la F1 conosce il servizio e i costi che sky offre ai suoi abbonati. Parliamo di urla scimmiesche, complotti di vario genere e un’ottima dose di populismo misto a luoghi.comuni della peggior specie il tutto condito da un prezzo tutt’altro che abbordabile..Le modalità di fruizione di Sky sono anche obsolete: il servizio ad oggi è ancora (nella maggior parte dei casi) bisognoso di una parabola e per chi non avesse una tv, le possibilità sono due: o un servizio di streaming pagato come un organo al mercato nero o un software di almeno 5\10 anni vecchio.Sky f1

Davide Valsecchi (ITA) Sky Italia, Federica Masolin (ITA) Sky Italia Presenter, Jacques Villeneuve (CDN) Sky Italia and Marc Gene (ESP) Sky Italia at Formula One World Championship, Rd11, Belgian Grand Prix, Qualifying, Spa Francorchamps, Belgium, Saturday 22 August 2015.

Tuttavia, fino allo anno scorso ammetto che seguivo con piacere soprattutto le prove libere per i grafici delle telemetrie o per i numeri del “mago Merlino”. Cose che quest’anno non ci sono o quanto meno la qualità pare essere scesa e non di poco. Siamo dunque davanti ad una caduta inesorabile della qualità dell’offerta. Per non parlare dei commenti di dubbissimo gusto fatti da alcuni personaggi che si occupano della F1.Sky f1

L’assegnazione dei diritti tv per la Serie A a Dazn dimostra quanto il mondo si stia aprendo alle novità di un servizio diverso, più moderno ed economico. Riuscirà Sky a confermarsi competitiva per la F1? riuscirà a riprendere i diritti o dovrà effettivamente arrendersi alla dura realtà di essere ormai un relitto del passato?

Paolo Mellone

Studente di lettere moderne appassionato di F1 ,dei grandi classici della letteratura e NERD incallito.