Salone dell’Auto di Torino | Nissan Leaf RC Nismo: la declinazione più sportiva dell’elettrica più venduta al mondo

Presentata ufficialmente a Tokyo i primi di Dicembre del 2018, la Nissan Leaf RC Nismo sbarca in Italia al Salone dell’Auto di Torino 2019.

Salone dell'Auto di Torino

In occasione della kermesse torinese, Nissan ha voluto presenziare all’evento con uno dei suoi fiori all’occhiello. La vettura, derivazione sportiva della Leaf tradizionale, si impone come una delle elettriche più prestazionali della 5 giorni. Salone dell’Auto di Torino

Arrivata in grande stile (ed in silenzio) al cortile del Castello del Valentino, la piccola “cattiva” giapponese ha stupito tutti i presenti per le sue forme aggressive e per la scheda tecnica di tutto rispetto.

Scheda tecnica

La Nissan Leaf Nismo presenta due motori elettrici che insieme sviluppano 240 KW, equivalenti a 326 CV capaci di spingerla da 0 a 100km/h in 3,4 secondi, grazie anche ad una coppia istantanea di 640Nm.

Rispetto alla versione stradale, la Nismo si presenta più lunga (4,54m) e più bassa di ben 30 centimetri. L’assetto ed il telaio inoltre, sono stati irrigiditi dagli ingegneri nipponici permettendole di raggiungere valori torsionali incredibili per la categoria.

Di sicuro impatto visivo l’alettone posteriore sporgente e regolabile e la cattiveria dei gruppi ottici anteriori e posteriori. Tutto in questa vettura sembra voler stupire, ponendosi come una delle bandiere del motorsport elettrico nel modo e dimostrando quanto di buono questa tecnologia possa offrire nel prossimo futuro.

Salone dell'Auto di Torino

Nismo: una tradizione leggendaria

A far ulteriormente parlare di sé, è inoltre il nome leggendario di cui si fregia la nuova elettrica giapponese. Prima elettrica della casa ad essere battezzata con il nome del reparto corse, la Leaf RC portata al Salone fa trasparire la volontà di regalare al motorsport una nuova dimensione “elettrizzante”.

Il messaggio di Nissan, già impegnata in Formula E, risulta quindi  chiaro: il motorsport corre veloce e l’elettrico non può stare a guardare.

seguici anche su instagram

Salone dell’Auto di Torino | La parata delle Formula 1 storiche: che emozione!

Alessio Arcidiacono

Studente magistrale di Economia. Da sempre appassionato di Formula 1, sogna di lavorare nella massima serie del motorsport.