A TCFormula 1Interviste

F1 | Sauber, ufficiale il nuovo sorprendente nome per le prossime due stagioni

Dopo aver sollevato diversi dubbi per la complessità del nome presentato nella entry list, Sauber ha deciso di utilizzare una dicitura molto più snella quale Stake F1 Team per le prossime due stagioni

Stake F1 Team: questo è il nome scelto da Sauber per le prossime due stagioni, in attesa dell’acquisizione di Audi nel 2026. Un nome decisamente più snello e immediato rispetto al complesso ”Stake F1 Team Kick Sauber”, con l’obiettivo di dare ancor più risalto al title sponsor Stake, casinò online australiano. L’azienda con sede a Curaçao supporta anche Stake, piattaforma di streaming nata ad inizio anno e che comparirà sulla livrea in maniera preponderante il prossimo anno.

Sauber Stake F1 Team
Sauber si chiamerà Stake F1 Team nei prossimi due anni © Stake

Il commento di Alunni Bravi sul nuovo nome Sauber

“Stake non solo è riuscita a sfruttare la crescente fan base della Formula 1 per migliorare la propria comunità, ma ha anche introdotto un pubblico completamente nuovo a questo sport, a vantaggio non solo del nostro team ma anche di tutti gli altri membri della F1″, ha dichiarato il team representative della scuderia elvetica.

“Abbiamo avuto l’opportunità di partecipare ad alcune incredibili iniziative con alcuni degli ambasciatori di Stake, tra cui la leggenda del calcio argentino Sergio Aguero e il rapper indiano-canadese Karan Aujla”.

”Il 2024 sarà una nuova pagina e l’occasione per fare di più, meglio, e arrivare ancora più lontano. Non vediamo l’ora di avere un calendario di eventi ancora più emozionante in questa nuova stagione.”

La C44, ovvero la prima vettura con Sauber correrà nel prossimo campionato dopo la fine della partnership con Alfa Romeo, sarà svelata al pubblico il prossimo 5 Febbraio nel Regno Unito.


Leggi anche: F1 | Minardi, l’indiscrezione su Ferrari: “Mi dicono di investimenti importanti in termini di uomini“


Siamo entusiasti dell’opportunità di dare un’identità nuova ed elettrizzante al nostro team di Formula 1, dando il via alla stagione con un nome audace, Stake F1 Team” ha commentato invece Edward Craven, co-fondatore di Stake.

”Alimentati da una profonda passione per la velocità, l’innovazione e il superamento dei limiti, siamo ora nella posizione ideale per portare il team a livelli senza precedenti dal 2024 in poi. I prossimi anni saranno una corsa entusiasmante, con attività strabilianti che ridefiniranno l’emozione dentro e fuori la pista. Quindi, tenetevi forte e rimanete sintonizzati, mentre Stake F1 Team accelera verso un futuro entusiasmante“.  

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

1 commento

GIANNI 01/01/2024 at 19:06

Ma la motorizzazione rimane ferrari?

I commenti sono disabilitati