SBK | Rinaldi e il Team Goeleven Ducati insieme nel 2020

Michael Ruben Rinaldi nel 2020 correrà nel campionato Superbike insieme a Team Goeleven Ducati cercando di portare a casa il miglior risultato possibile. Rinaldi e il Team Goeleven Ducati insieme nel 2020

Rinaldi e il Team Goeleven Ducati insieme nel 2020
Foto:: Instagram Michael Ruben Rinaldi

Il pilota italiano, Michael Ruben Rinaldi, il prossimo anno sarà in pista nel campionato Superbike in sella ad una moto del Team Goeleven Ducati prendendo il posto di Eugene Laverty che approderà in BMW. Rinaldi e il Team Goeleven Ducati insieme nel 2020

Nella stagione 2018 Rinaldi è arrivato 7 volte nelle prime dieci posizioni in gara ottenendo come miglior prestazione assoluta un sesto posto nella gara di Brno. In quella stagione Rinaldi disputò tutte le gare europee in modo tale che Ducati potesse vedere le sue capacità per poi promuoverlo a tempo pieno nella stagione appena conclusa.

Nel 2019 ha ottenuto come miglior risultato in gara un quarto posto in gara 1 ad Jerez, attualmente è il proprio miglior risultato in carriera in questa categoria, e a Misano è arrivato quinto mostrando un passo come i primi.

Le parole di Michael Ruben Rinaldi riguardo la prossima stagione

“Per me è un piacere e un onore avere questa opportunità. Ringrazio il team che mi ha fortemente voluto e siamo riusciti a trovare un ottimo accordo. Il mio obiettivo resta quello di continuare a crescere dato che sarò solo al mio secondo anno consecutivo nel campionato Mondiale Superbike. Possiamo ottenere buoni risultati e avremo una maggiore costanza rispetto alla passata stagione. Grazie a Denis Sacchetti, Gianni Ramello e a tutti gli sponsor per questa opportunità. Non vedo l’ora di scendere il pista per i test in programma a gennaio per poi iniziare con le gare in cui andremo a caccia di tante soddisfazioni”.

Le parole di Denis Sacchetti 

“Sono molto felice di poter lavorare con un ragazzo che è un pilota molto combattivo e che ha fame di risultati. Michael è la giovane promessa italiana nel campionato Superbike. Il suo grande talento non si discute e nella sua primo anno in questo mondiale gli è mancato poco per salire sul podio, ulteriore dimostrazione del grande potenziale che ha. Il Team Goeleven gli dà il suo più caloroso benvenuto nella nostra famiglia. Crediamo che sia uno dei piloti italiani più interessanti e siamo sicuri che insieme otterremo grandi risultati”.

Seguici anche sui nostri canali social Instagram e Twitter

SBK | ESCLUSIVA, Sykes: “I mondiali andati in fumo mi tengono ancora sveglio la notte”

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre.