Formula 1Interviste

F1 | Permane pronto al ritorno in Formula 1 con AlphaTauri

Dopo l’addio ad Alpine in estate, Alan Permane si appresta a ritornare in Formula 1, ricoprendo il ruolo di direttore sportivo per AlphaTauri

Alan Permane riparte da AlphaTauri. Il manager britannico, con un’esperienza ultratrentennale tra Benetton, Renault, Lotus ed Alpine, secondo quanto riportato da motorsport.com dovrebbe aggregarsi alla scuderia di Faenza come nuovo direttore sportivo. Dopo essere stato investito dal terremoto dirigenziale che ha portato all’addio di quasi tutte le figure di vertice della casa di Enstone, Permane farà quindi parte della rivoluzione che porterà AlphaTauri ad essere (forse) una delle grandi protagoniste del mondiale 2024.

Permane AlphaTauri
F1 | Permane pronto al ritorno in Formula 1 con AlphaTauri © Autosport

AlphaTauri, arriva anche Permane

Il primo acquisto della gestione Mekies è stato Marco Matassa, che ha lasciato la guida della Ferrari Driver Academy a Jock Clear per fare ritorno a Faenza. L’italiano aveva già infatti militato in Toro Rosso come ingegnere di pista di Kvyat e Sainz, ma il nuovo team principal non vuole fermarsi.

Già nel 2023 Permane aveva ricevuto grandi complimenti da Permane, lasciando intendere un possibile interessamento nei suoi confronti: “Alan Permane è una delle rocce della F1. È uno degli ingegneri senior più longevi di questo sport, e sicuramente una persona con molte conoscenze”.

“Non conosco i dettagli del rimpasto dirigenziale, ma ci sono molte persone di tutto rispetto. E di sicuro non si dovrebbe scartare nessuno di quell’anzianità”.


Leggi anche: F1 | Red Bull-Ford, lo sviluppo della Power Unit 2026 “sta andando benissimo”


Il britannico ha avuto anche un ruolo importante nel successo di Schumacher e Alonso in Benetton e in Renault, con Horner che non aveva perso occasione per sottolineare la sua importanza: “Anche se non ho mai lavorato con Alan Permane, credo si debba mostrare rispetto per qualcuno che ha fatto 34 anni di duro lavoro e ha partecipato a mondiali con Michael e Fernando”.

“È stato anche una mano ferma durante i periodi in cui la squadra è entrata e uscita dall’amministrazione, è passata a diverse proprietà e così via. È stato una costante in quel periodo. Credo che questo gli valga rispetto e riconoscimento e sono sicuro che non sarà l’ultima volta che li vedrete ai box, non c’è dubbio”.

Al momento, AlphaTauri non ha ancora ufficializzato l’accordo né ha commentato i rumors.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter