Shwartzman – Beganovic la coppia Ferrari nel Virtual Grand Prix

Shwartzman Beganovic sarà la line-up della Scuderia Ferrari al Virtual Grand Prix del Bahrain su F1 2019. Ferrari è la prima ad annunciare i piloti per la nuova serie virtuale creata dalla Formula 1 che sostituirà i Gran Premi rinviati e cancellati.

Shwartzman Beganovic
Foto: fda.ferrari.com

Robert Shwartzman e Dino Beganovic formano il duo proposto dalla Ferrari per la nuova Virtual Grand Prix lanciata da Formula 1. Shwartzman Beganovic

Ferrari ha saltato la prima stagione degli eSports ufficiali, aggiungendosi al gruppo solo l’anno scorso, vincendo tra l’altro il titolo piloti con Tonizza.

 

Il russo è il campione in carica della Formula 3 e nel 2020 gareggerà in Formula 2 con la Prema, insieme all’altro pilota della FDA Mick Schumacher.

Shwartzman afferma di non essere un esperto negli eSports: “Ho ricevuto un invito a partecipare da parte di Ferrari al Virtual Grand Prix. Ho un simulatore a casa, quindi ho accettato di provare. Lo ammetto, la mia esperienza nelle corse eSports non è così grande come quella di altri piloti. Adoro le corse reali e tendo a guidare macchine reali, sul simulatore imparo le piste e mi alleno. Pertanto, sicuramente sarà abbastanza difficile, ma sarà comunque un’esperienza interessante per me. Vediamo cosa succede domenica”. 

Dino Beganovic, svedese classe 2004, è entrato a far parte della FDA quest’anno, insieme ad Arthur Leclerc. Beganovic debutterà quest’anno in monoposto nella Formula 4 italiana.

Programma del Virtual Grand Prix Series

I piloti saranno impegnati a partire dalle 20.50 ora italiana in una sessione di qualifica della durata di 18 minuti. Alle 21.10 comincerà la gara, che durerà 28 giri in Bahrain, vale a dire il 50% della durata reale.

Le vetture avranno livelli di performance uguali tra loro e anche il set-up sarà fissato con i medesimi parametri per regolamento. La gara sarà visibile attraverso tre piattaforme social di Formula 1: YouTube, Facebook e Twitch.  Sui canali social di Ferrari Esports sarà invece possibile seguire la cronaca testuale della corsa.

A quello del Bahrain seguiranno quattro ulteriori Virtual Grand Prix da disputare nelle stesse date in cui si sarebbero dovuti svolgere i reali Gran Premi rinviati o cancellati: il 5 aprile (ex data del GP del Vietnam) si gareggerà in Australia; il 19 in Cina; il 3 maggio a Monaco e il 10 maggio in Spagna.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 eSports | Tonizza vince il titolo piloti: “Mi si è gelato il sangue nelle vene!”

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.