Sintesi Test F1 2018 – Barcellona Day 2: Vettel fa registrare il giro più veloce, completati 98 giri

Si è conclusa la seconda giornata di test invernali su circuito spagnolo del Montmelò, ecco una sintesi della sessione mattutina e pomeridiana. Sintesi Test F1 Day 2

SESSIONE MATTUTINA

A causa del maltempo che ha reso la pista inutilizzabile per le prime 3 ore della sessione, gli organizzatori hanno deciso di cancellare la pausa pranzo ed estendere la sessione sino alle 18:00 senza interruzioni.

Il miglior tempo fino alle 13 circa è stato del finlandese della Mercedes Bottas, il quale ha girato in 1:20.270 montando gomme Soft. Alle sue spalle Stoffel Vandoorne che grazie al tempo siglato con le debuttanti HyperSoft, è stato a lungo al comando della graduatoria.

La Ferrari di Vettel si è fermata a 7 decimi dalla testa ma montando gomme Medium.

Vettel a bordo della sua SF71-H – Foto Ferrari

Tra i top driver è da segnalare il debutto con le rispettive nuove monoposto per Vettel e Verstappen . Stesso discorso per il monegasco di scuola Ferrari Charles Leclerc.

Da segnalare i tanti giri percorsi dalla Toro Rosso che montando PU Honda è sempre sotto i riflettori.

Problema tecnico al pescaggio della benzina della RB14 di Verstappen , che ha costretto l’olandese a saltare gran parte della mattinata.

Dalla tabella dei tempi è evidente la scarsa attività delle vetture in pista con i soli Bottas e l’esordiente Sirotkin in grado di superare quota 50 giri.

Foto: account Twitter Circuit de Barcelona-Catalunya

Temperature troppo estreme per le vetture di F1 , soprattutto per le gomme che hanno faticato ad innescare il grip.


TEMPI FINALI

Vettel si issa al comando della classifica dopo la conclusione della 2° giornata di test invernali.

Grazie al tempo di 1:19.673 fatto segnare con gomme Soft è riuscito a star davanti a Bottas che si è fermato a 3 decimi da lui.

Va ricordato però che il finnico ha utilizzato gomme Medium.

 Per Vettel anche un’ escursione nella ghiaia in curva 2 ma senza conseguenze per la sua Rossa.

Il crono di Vettel assume maggior rilievo se si pensa che si è fermato a 6 decimi dalla pole del 2017 ma con pista estremamente più fredda. Vettel è anche il pilota che ha compiuto più giri, per l’esattezza 98.

Kubica nel pomeriggio ha debuttato con la FW41, ecco un immagine dell’amatissimo pilota polacco.

Foto: account Twitter Williams

 

Il discorso meteo ha tenuto banco anche durante la sessione pomeridiana, infatti ha addirittura nevicato!

Quei burloni dei meccanici Force India hanno deciso di scherzarci su…

Sintesi Test F1 Day 2

Foto: account Twitter Force India


Sintesi Test F1 2018 – Barcellona Day 2: Vettel fa registrare il giro più veloce, completati 98 giri
Lascia un voto
mm

Pietro Simone

Studente di informatica al 5° anno delle superiori. Appassionato di motori sin da piccolo.