Sintesi Test F1 2018 – Barcellona Day 7: Vettel fa il record della pista, 188 giri percorsi dalla Ferrari

Si è conclusa la settima giornata di test invernali sul circuito spagnolo del Montmelò, ecco una sintesi della sessione mattutina e pomeridiana. Sintesi Test F1 Day 7
SESSIONE MATTUTINA

Fuochi d’artificio questa mattina al Montmelò! Dal grafico dei tempi spicca il colore rosa, il che significa che la maggior parte dei piloti si è dedicata maggiormente a simulare la qualifica.

Il migliore è stato Vettel che ha frantumato il record della pista fatto segnare ieri da Daniel Ricciardo, anch’egli  utilizzando gomma HyperSoft, abbassando il riferimento di 8 decimi. 1:17.182 il tempo fatto segnare con gomme HyperSoft , le più morbide della gamma Pirelli.

Foto : circuitcat.com

 

Alle spalle di Vettel il vuoto ma da segnalare il buon risultato di Magnussen che, a bordo della sua Haas, si ferma a 1.2 secondi dal leader utilizzando gomme UltraSoft. Poi una serie nutrita di piloti racchiusi in soli 6 decimi e a parità di gomma HyperSoft.

Lavoro completamente diverso per Mercedes e Red Bull che ,come accaduto ieri per la Ferrari,;si sono astenute dal cercare il tempo e si sono concentrate su simulazioni con carburante a bordo. Notevole l’ 1:19.5 di Bottas con gomme Medium a soli due decimi dal record con quella gomma fatto segnare da Hamilton la scorsa settimana.

Tantissimi giri per Bottas , addirittura 95 , 84 giri per Vettel e 77 per Verstappen.


TEMPI FINALI

Nessun cambiamento sostanziale alla classifica durante il pomeriggio, da segnalare la simulazione di qualifica di Sainz con gomme HyperSoft,;in definitiva tantissimi giri per tutti e ogni scuderia che ha superato quota 100 giri.

Nel pomeriggio come di consueto c’è stato il classico cambio di pilota per Mercedes, con Hamilton che ha preso le redini della sua W09Lewis al pari del compagno di squadra si è dedicato solo a simulazioni del passo gara facendo segnare il miglior tempo in 1:19.2 che risulta essere il miglior giro in assoluto con gomme Medium.

Vettel si è dedicato al contrario della mattinata , a dei long run utilizzando gomme UltraSoft, SuperSoft Medium. Il pilota tedesco ha completato con successo un intero gp da 66 giri, così come celebrato da un tweet dell’account ufficiale della Ferrari.

La cronaca della settima giornata di test

La McLaren quest’oggi non fa notizia per problemi tecnici ma per un imprevisto durante un pit stop… l’auto cade dal cavalletto e evidentemente subisce dei danni al fondo.

Foto : @piusgasso

Domani saremo già ai titoli di coda perché sarà l’ultima giornata di test prima di iniziare a fare sul serio per il primo Gran Premio a Melbourne in programma tra 2 settimane; appuntamento come di consueto alle ore 9.00 per la live sul nostro sito F1inGenerale.com.

I numeri della settima giornata
Giri percorsi dai Team
Giri e chilometri percorsi dalle Power Unit
mm

Pietro Simone

Studente di informatica al 5° anno delle superiori. Appassionato di motori sin da piccolo.