Skoda Karoq, a fine novembre arriverà il restyling

Dalla prima generazione lanciata nel mercato nella primavera del 2017, la Skoda Karoq è pronta per il nuovo restyling. Si mostrerà al mondo il 30 novembre in un evento online

Skoda Karoq

Skoda Karoq svelerà le sue nuove forme il 30 novembre con un evento online. Resta uno dei modelli più venduti della casa ceca dopo l’Octavia, grazie alle  500.000 unità prodotte dal lancio. In questo restyling  la Karoq conserva le sue forme dettate da linee ben definite ereditate dalla Kodiaq. Le dimensioni non sono eccessive, e rientrando tra le compatte rendono quest’auto perfetta e dinamica anche nel traffico urbano. Perfetta anche su terreni più impegnativi, grazie alla modalità fuoristrada, all’altezza da terra, e al sistema opzionale di trazione integrale(opzionale).

E’ un veicolo ideale per le famiglie grazie all’abitabilità di bordo e sullo spazio a disposizione del bagagliaio.  Migliorata soprattutto nella tecnologia e nel comfort. Si ritrovano soluzioni come i sedili posteriori VarioFlex (i tre sedili sono indipendenti e possono essere smontati così da massimizzare la capacità di carico); la dotazione tecnologica è aggiornata e sarà dotata di nuovi sistemi di assistenza alla guida.

Una novità riguarda la gamma di motori. Sarà proposta una configurazione a propulsione ibrida Plug-In da 204 CV di potenza. Oltre alla ibrida sarà possibile scegliere tra:   benzina 1.0 TSI da 110 CV, 1.5 TSI da 130 CV e 2.0 TSI da 190 CV di potenza, più il propulsore diesel 2.0 TDI nelle versioni da 115 CV, 150 CV e 200 CV. Presente anche l’unità 1.5 E-Tec da 150 CV con la tecnologia Mild Hybrid. Inoltre dovrebbe essere confermata la versione RS.

Le parole di Martin Jahn, membro del consiglio di amministrazione Skoda:

“Con la sua buona quantità di spazio a disposizione e le tipiche funzionalità Skoda, la Karoq ha deliziato i nostri clienti fin dall’inizio. È stato il nostro SUV più popolare durante lo scorso anno e la prima metà del 2021, il che illustra la sua importanza all’interno della gamma. Sono convinto che continueremo su questa strada di successo con la nuova edizione della Karoq e attireremo nuovi clienti verso il nostro marchio”.

Leggi anche: Una Huracán Evo divenuta opera d’arte: un viaggio tra il toro e l’uomo

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Raffaella Pappa

Studentessa di Giurisprudenza presso LUISS Guido Carli, amante dei motori e responsabile della redazione Automotive di F1ingenerale