MotoGP | Smentita la cancellazione del GP della Thailandia

La notizia della cancellazione del GP della Thailandia sarebbe frutto di un’incomprensione, la MotoGP farà tappa a Buriram come da calendario.

 

MotoGP GP Thailandia
Foto: MotoGP.com

La notizia della cancellazione della gara di MotoGP in Thailandia, riportata da alcuni media locali, sarebbe nata da un’incomprensione. Nei giorni precedenti si era parlato della decisione da parte del governo Thailandese di posticipare l’appuntamento con il Motomondiale al 2022, a causa dell’ondata pandemica che non sembra rallentare. Proprio lo scorso anno, ancor prima che Dorna e FIM decidessero di organizzare un calendario incentrato sui circuiti europei, il GP della Thailandia fu uno dei primi a venire cancellato.

La direzione del circuito di Buriram ci ha tenuto a negare personalmente la notizia con una nota ufficiale. Nelle dichiarazioni si legge: “C’è stata un’incomprensione. In realtà, il governo stava annunciando l’organizzazione della gara del 2021 al posto di quella posticipata lo scorso anno. Siamo al lavoro per garantire il regolare svolgimento del GP della Thailandia sul nostro circuito il prossimo ottobre.”


La seconda ondata della pademia di Covid-19 sta però innegabilmente creando gravi problemi in tutto il mondo. La nascita di nuove varianti del virus sta peggiorando la situazione, aggiungendo ancora più incertezze. Il calendario della MotoGP è già stato modificato, con il rinvio del GP delle Americhe e del GP di Argentina a data da destinarsi. Al loro posto, si terrà un doppio appuntamento in Qatar e tornerà ad ospitare il Motomondiale il circuito di Portimao. Il GP del Portogallo aprirà la lunga parentesi europea della MotoGP, in attesa delle trasferte in estremo oriente che si terranno ad ottobre.

In caso di cancellazione di una di queste gare asiatiche, compare l’Indonesia tra le nazioni candidate ad ospitare un GP di riserva. Il nuovo Mandalika Street Circuit però, deve ancora essere omologato, lasciando spazio a poche certezze.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | Rossi e la VR46 Academy verso il Portogallo per due giorni di test