Superbike | Aggiornamento calendario: Cancellata Misano! L’ultima gara sarà all’Estoril

La Dorna WSBK Organization e la Federazione Internazionale del Motociclismo (FIM) hanno ufficializzato una nuova variazione nelle date e nelle tappe del calendario 2020 della stagione della Superbike. Salta infatti la gara di Misano che sarà sostituita da un secondo GP in Portogallo, ad Estoril. Superbike aggiornamento calendario

Superbike aggiornamento calendario
Il rettilineo di partenza del Circuito dell’Estoril. Credit: WorldSBK.com

Dopo diversi mesi di attesa è stata annunciata la composizione ufficiale del calendario 2020 del World Superbike Championship. La Dorna e la FIM, dovevano infatti sciogliere gli ultimi dubbi, con la gara di Misano, unica in cerca ancora di una data ufficiale.

Gli organizzatori del campionato hanno deciso, contrariamente a quanto farà la MotoGP. di non far correre, almeno nel 2020, la Superbike sul circuito di Misano. Una notizia pesante per gli appassionati italiani che, dopo la cancellazione di Imola, non avranno l’occasione di vedere i funamboli del Mondiale sul territorio nazionale.

Un appuntamento storico per il Mondiale delle derivate di serie, quello di Misano, che fin dal 1991 è stato appuntamento fisso del campionato. A pesare sulla decisione non soltanto lo spettro della pandemia da Covid-19, ma anche le possibili criticità legate alle condizioni climatiche nella data prevista inizialmente in calendario (6-8 novembre).

Il circuito di Misano può comunque consolarsi dato l’accordo raggiunto con Dorna per ospitare il Mondiale Superbike almeno fino al 2023.

“È una scelta dolorosa – ha dichiarato Andrea Albani, Managing Director del Misano World Circuit ma quest’anno non c’erano le condizioni ottimali per correre. Ci rivedremo nel 2021: abbiamo firmato un rinnovo triennale come conferma della volontà di mantenere ben saldo il legame tra MWC e WorldSBK.”

Chi sostituisce il GP di Misano?

Per un circuito che rinuncia ad ospitare il Mondiale Superbike, ce n’è un altro che dopo ventisette anni tornerà protagonista. L’ultima gara della stagione si correrà infatti in Portogallo, sul Circuito dell’Estoril, nel week-end del 16-18 ottobre.

La pista portoghese, non ospita una gara Mondiale dal 2012, quando si corse l’ultimo GP del Portogallo per la MotoGP, mentre la Superbike non fa tappa qui dal 1993.

La tappa del WorldSBK servirà al circuito ad avere maggiore visibilità per magari tornare in pianta stabile nel calendario del Motomondiale o proprio della Superbike. Non è inoltre esclusa la presenza di pubblico anche se andrà costantemente monitorata la situazione legata ai contagi da Covid-19.

“È un grande piacere accogliere all’Estoril il Campionato del Mondo Superbike – ha commentato Jaime Andrez, Presidente del Circuito Estoril e siamo sicuri che i team si troveranno a loro agio. Speriamo di avere tre giornate con ottime condizioni meteo. Voglio augurare a tutti un grosso in bocca al lupo sperando che questo evento possa promuovere questo sport per tanti anni a venire.”

Sulla nuova disposizione del calendario della stagione 2020 si è espresso poi anche Gregorio Lavilla, Direttore esecutivo del WorldSBK“L’aggiunta di un secondo Round in Portogallo è molto importante. Sarà una bella sfida per il paddock dato che in molti non sono mai stati qui.”

“Per quel che riguarda Misano è stato difficile prendere la decisione di cancellare il Round. Abbiamo provato in ogni modo a portare il WorldSBK in Italia, ma non ci siamo riusciti. C’è comunque un accordo con Misano per i prossimi tra anni. Sarà bello tornare su una pista con una grande tradizione nelle competizioni motoristiche.”

Dovrebbe quindi essere questa l’ultima variazione per il calendario 2020 del WorldSBK. In un’annata così strana e particolare è però d’obbligo l’uso del condizionale, almeno fino a quando non scenderanno in pista i piloti.

Ecco il calendario Superbike a seguito dell’ultimo aggiornamento:

Superbike aggiornamento calendario
Credit: WorldSBK.com

SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU MOTOGP E SUPERBIKE!

Superbike | Le classifiche dopo il GP del Portogallo

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.