Superbike | Alex Lowes rinnova con Kawasaki per il 2021

Alex Lowes, dopo aver corso un solo weekend di gara con Kawasaki a Philip Island, rinnova con Kawasaki per un’ulteriore stagione.

Foto: profilo Twitter @WorldSBK

Alex Lowes e Kawasaki, già a prima vista sembrava un binomio di qualità. Le prime conferme sono arrivate nel primo round stagionale in Australia dove, su tre gare, ha collezionato due risultati sul podio e un quarto posto. Oggi è arrivata la conferma definitiva: Alex Lowes correrà con Kawasaki anche per la prossima stagione.

Il pilota inglese rappresenta il miglior profilo per raggiungere posizioni di alta classifica e lottare per la vittoria. La combinazione del talento di Rea e della grande esperienza e bravura di Lowes possono garantire alla casa giapponese la quasi certezza di vincere anche il titolo costruttori.

Leggi anche:

Superbike | Jonathan Rea: la MotoGP rimane un sogno

Lowes non si è seduto per caso su una Kawasaki. L’inglese ha dimostrato in Yamaha di poter anche lottare per la vittoria finale. Infatti ha chiuso la stagione 2019 in terza posizione e con ben nove podi all’attivo.

La squadra della Kawasaki per il 2021 inizia così a prendere forma. Resta ancora da sciogliere il nodo riguardante il rinnovo di Jonathan Rea. Tuttavia non dovrebbero esserci scogli a complicare il percorso che porterà il Nord Irlandese a rinnovare con la casa giapponese.

Dichiarazioni

Alex Lowes ha subito rilasciato delle dichiarazioni riguardo al suo rinnovo: “Da quando mi sono unito al team mi è sembrato davvero un’opportunità per me fare un altro passo avanti con la mia guida. Essere compagni di squadra con Jonathan mi sembra di poter imparare così tanto da lui e l’atmosfera nella squadra è grande. L’attuale situazione nel mondo non è l’ideale per nessuno, ma Kawasaki mi fa davvero sentire positivo e focalizzato sul futuro. È stato fantastico sapere di proseguire questa esperienza prima di affrontare le restanti gare quest’anno.”

Anche il team manager Guim Roda ha commentato la notizia: “Il lavoro che Alex ha svolto fino ad ora, la sua motivazione per il progetto KRT e il modo serio in cui si allena per essere sempre nel massimo della forma sono tutti motivi che ci hanno subito convinti a rinnovare con lui. Fissare un accordo con Alex per il 2021 anticipatamente gli darà una calma maggiore e lo aiuterà a concentrarsi completamente sulla preparazione delle gare che si svolgeranno quest’anno.Con Rea c’è una grande sintonia. sia in termini di rispetto reciproco, che in termini di rispettosa competizione. Questa combinazione ci permetterà ancora di vincere tanto.”

Seguici su Telegram

Supercross | Tante novità per le ripresa della stagione.