Superbike | Alla scoperta dei team 2020: Pata Yamaha

Continua il nostro viaggio alla scoperta dei team della Superbike 2020. Questa settimana presentiamo il Team Pata Yamaha che per quest’anno punta forte a entrare nella lotta per la vittoria.

Foto: profilo Twitter Pata Yamaha WorldSBK official team

Il team italo-giapponese (la sede della divisione “Racing” di Yamaha è a Lesmo) si prepara per una stagione ricca di aspettative.

La moto, la YZF-R1, è stata ulteriormente sviluppata nel motore in modo da poter diminuire il gap con i colossi Honda, Ducati e Kawasaki. Tuttavia l’obiettivo del team è di tentare di scavalcare la Kawasaki che sembra essere in difficoltà nel confronto con le altre due case. Purtroppo non ci sono state occasioni per comparare le due moto per via dell’assenza di Kawasaki ai due test.

Leggi anche:

Superbike | Alla scoperta dei team 2020: i team privati (pt 2)

Yamaha, in questi 4 giorni complessivi di test, ha dimostrato di essere molto vicina alle moto di vertice sopratutto grazie alle prestazioni di Razgatlioglu. Il turco, vero colpo di mercato della stagione dietro solo a Bautista, ha preso rapidamente le misure con la Yamaha che ha definito “molto più stabile e ‘docile’ della Kawasaki” e i risultati si sono visti già in questa seconda sessione di test Superbike 2020. Toprak ha chiuso i test sul circuito portoghese con il miglior tempo davanti alla Ducati di Redding e rifilando 6 decimi a Van Der Mark.

Il compagno di squadra, il già citato Van Der Mark, dovrà dare il massimo per imporsi ancora come primo pilota. Dalla sua parte ha l’esperienza pluriennale con la Yamaha, guidata anche nel Mondiale Endurance, in Supersport e nel Motomondiale. D’altra parte trova un pilota che, seppur non è ancora completamente maturo, ha dimostrato di saper lottare con i top rider della categoria.

Dalla casa giapponese quest’anno ci si aspetta molto anche con le moto clienti di GRT (con Caricasulo sotto i riflettori) e Ten Kate che è chiamato a confermarsi dopo i buoni risultati del 2019.

In attesa di vedere il team in gara, vi consigliamo di godervi le acrobazie di Toprak con la sua R1.

Seguici su Telegram

MotoGP | Viñales rinnova con Yamaha per altri 2 anni