Superbike | Calendario 2021 – UFFICIALE: il Mondiale torna in Repubblica Ceca, fuori l’Australia

La pandemia da Covid-19 impone nuove modifiche al calendario 2021 del WorldSBK. A farne le spese è l’Australia che rinuncerà al proprio GP per questa stagione. Ritorna in calendario la Repubblica Ceca con il circuito di Most che ospiterà per la prima volta una gara. Superbike Calendario 2021

Il nuovo circuito di Most. Credit: myracingcareer.com

L’evoluzione epidemiologiche della pandemia da Covid-19 ha indotto la F.I.M e la Dorna ad intervenire nuovamente sul calendario della stagione 2021 del Mondiale Superbike. A saltare, sfortunatamente, è il GP d’Australia che, come da tradizione, avrebbe dovuto aver luogo sullo splendido circuito di Phillip Island.

Il governo australiano, di comune accordo con gli enti promotori del campionato, ha preferito annullare il GP in programma per questa stagione, con l’intento di mettere tutte le proprie forze nell’organizzazione del Round inaugurale della stagione 2022.

Proprio sull’organizzazione della gara della prossima stagione si è espresso David Bennett, General Manager del tracciato australiano“Abbiamo deciso di investire i nostri sforzi sull’organizzazione dei test e del primo GP della stagione 2022. Non ospitare il GP quest’anno non influirà sugli accordi con gli organizzatori. Il GP d’Australia si terrà a Phillip Island fino al 2027.”

Per un circuito che lascia ce n’è comunque uno che entra. A fare l’esordio nel calendario del Mondiale Superbike è infatti il circuito di Most che ospiterà il GP della Repubblica Ceca nel week-end del 6-8 agosto. Una pista insolita per il GP della nazione dell’est Europa: ad ospitare le gare del Mondiale Superbike, fino al 2018, era stata infatti la pista di Brno.

Continua dunque l’impegno di Dorna nel portare nuove piste su palcoscenici internazionali. L’autodromo di Most è infatti il secondo tracciato ad ospitare per la prima volta in questa stagione una gara del Mondiale Superbike. L’altra pista esordiente è quella di Navarra.

L’autodromo ceco sarà inoltre protagonista almeno fino al 2025, visto l’accordo quinquennale firmato dalla F.I.M., dagli enti del tracciato e dalla Dorna.

“Quest’evento sarà una pietra miliare della storia del nostro autodromo – ha dichiarato Josef Zajicek, CEO dell’Autodromo di Most – dato che per la prima volta organizzeremo una gara di un campionato del Mondo. Dovremmo mettere in campo la miglior organizzazione possibile, ma siamo felici di raccogliere questa sfida. Il nostro obiettivo è quello di aprire l’impianto al pubblico. Ci occuperemo al 100% di piloti, Team, partner e sponsor per vivere al meglio quest’evento in cui saranno protagonisti moto potenti e piloti coraggiosi.”

Il calendario della stagione non è comunque ancora pienamente definito. Aspettano infatti conferma sia il GP dell’Argentina che quello dell’Indonesia. Attualmente la situazione della pandemia sembrerebbe far prevalere l’dea di un annullamento di queste due gare ma solo nelle prossime settimane arriveranno comunicati ufficiali dalla Dorna e dalla F.I.M.

IL NUOVO CALENDARIO DELLA STAGIONE 2021 DELLA SUPERBIKE:

Superbike Calendario 2021
Credit: WorldSBK.com

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Superbike | Alla scoperta dei team 2021: I team privati pt 1

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.