Superbike | Caricasulo torna in Supersport nel 2021 con il team GMT

Federico Caricasulo torna nella classe intermedia della Superbike nel 2021 con GMT94, dopo un solo anno nella classe regina. L’italiano tenterà l’assalto al titolo sfumato nel 2019.

Foto: profilo Twitter @GMT94

Il giorno dopo l’annuncio del possibile approdo del suo ex compagno di squadra in MotoGP, Federico Caricasulo scioglie la riserva sul suo futuro e annuncia il ritorno nel Mondiale Supersport nel 2021. Il ravennate ha già corso nella classe intermedia dal 2016 al 2019 quando, con il team Evan Bros, ha sfiorato la vittoria finale, andata a Krummenacher, e ha conquistato la promozione in Superbike con il team GRT, con cui aveva già corso in Supersport nel biennio 2017-2018.

La stagione in Superbike, dopo un inizio promettente nei test, è stata piuttosto deludente. Caricasulo, infatti, ha dovuto aspettare fino a Gara 2 di Portimao per poter entrare nella top ten. A fine stagione, il pilota di Ravenna ha raccolto 58 punti, frutto di 12 piazzamenti a punti, e soli 5 arrivi in top ten (sempre in nona posizione). Questi risultati gli sono valsi la quattordicesima posizione in classifica generale (contro la nona di Gerloff) e la sesta nella classifica dei piloti indipendenti.

Al termine dell’ultima stagione, Caricasulo è stato scaricato da Yamaha che, per il 2021, gli ha preferito il giapponese e debuttante Nozane.

Adesso Federico riparte dalla classe di mezzo con un team valido, un compagno di squadra di assoluto valore come Jules Cluzel, e con tanta determinazione a vincere quel campionato che, nel 2019, gli è sfuggito per soli sei punti.

Leggi Anche:

Moto2 | Yari Montella, dal titolo nel CEV alla promozione nel mondiale


Il team GMT94 corre con Yamaha, e questo permetterà a Caricasulo di continuare la sua esperienza con le moto della casa dei tre diapason. Il team francese ha corso la stagione 2020 con Jules Cluzel e Corentin Perolari. Per Cluzel non è stata una stagione facile: dopo aver subito un grave infortunio nel secondo weekend di Aragon, ha dovuto saltare i GP di Catalogna e Francia, Perdendo la terza posizione nel mondiale. Perolari, che ha salutato il team per far posto al ravennate, ha chiuso la stagione in decima posizione, con un podio conquistato a Philip Island.

Dopo la pubblicazione dell’annuncio del passaggio di Caricasulo in GMT94 nel 2021, Il ravennate ha commentato la novità: “È ovviamente una gioia entrare a far parte di un team come GMT94. Vengo qui per vincere. So che Christophe e il suo team faranno del loro meglio per fornire la migliore moto possibile. Sono particolarmente orgoglioso di indossare il numero 94, così caro a tutta la squadra ”

Seguici su Telegram

 

Mattia Lisa

Studente di storia, appassionato di motori e speaker radiofonico