Superbike | GP Argentina – Anteprima ed Orari TV [SKY & TV8]

Il paddock del WorldSBK si prepara alla prima trasferta oltre Oceano di questo finale di stagione: nel week-end del 21-23 ottobre si correrà infatti il GP dell’Argentina sul circuito di San Juan Villicum. Ecco gli orari per seguire tutte le gare di Superbike e Supersport in Argentina.

Superbike Argentina Orari" height="495" width="880" srcset="https://i0.wp.com/f1ingenerale.com/wp-content/uploads/2022/10/07162_dcp_r12_action_slide_big.jpg?w=880&ssl=1 880w, https://i0.wp.com/f1ingenerale.com/wp-content/uploads/2022/10/07162_dcp_r12_action_slide_big.jpg?resize=300%2C169&ssl=1 300w, https://i0.wp.com/f1ingenerale.com/wp-content/uploads/2022/10/07162_dcp_r12_action_slide_big.jpg?resize=768%2C432&ssl=1 768w, https://i0.wp.com/f1ingenerale.com/wp-content/uploads/2022/10/07162_dcp_r12_action_slide_big.jpg?resize=170%2C96&ssl=1 170w, https://i0.wp.com/f1ingenerale.com/wp-content/uploads/2022/10/07162_dcp_r12_action_slide_big.jpg?resize=370%2C208&ssl=1 370w, https://i0.wp.com/f1ingenerale.com/wp-content/uploads/2022/10/07162_dcp_r12_action_slide_big.jpg?resize=780%2C439&ssl=1 780w" sizes="(max-width: 840px) 100vw, 840px">
Un’immagine della partenza di Gara 1 della scorsa stagione. Credit: WorldSBK.com

Ancora scioccato dalla morte del ventiduenne olandese Victor Steeman, spirato dopo alcuni giorni di coma nell’Ospedale di Faro dopo una tremenda caduta nella Gara1 del GP della Supersport 300 di Portimao, il circus della WorldSBK è pronto a rimettersi in moto: nel week-end del 21-23 ottobre, sul circuito di San Juan Villicum, si terrà, per le sole categorie di Supersport e Superbike, il GP dell’Argentina.

La gara nel paese sudamericano apre un trittico di gare extraeuropee con le quali la Superbike chiuderà la stagione 2022. Nel tracciato di San Juan Villicum si assisterà ad uno degli ultimi tentativi di Toprak Razgatlioglu di insidiare la leadership di Alvaro Bautista. Il pilota della Yamaha è infatti sembrato l’unico a poter lottare contro l’alfiere della Ducati e correre in una pista su cui è salito sette volte sul podio potrà sicuramente essere un vantaggio.

Il discorso fatto per Razgatlioglu può essere esteso anche a Jonathan Rea. Il pilota della Kawasaki ha un score perfetto sulla pista argentina, con otto podi raccolti in otto corse disputate, e si gioca le ultime chance per rimanere, almeno matematicamente, in lotta per il titolo.

Si assisterà probabilmente alla solita lotta anche per la quarta posizione con Axel Bassani, Micheal Ruben Rinaldi e Alex Lowes che sembrano i piloti più in forma per quanto riguarda la seconda parte del gruppo di testa della categoria. Chi in questo gruppo proverà a rientrarci è Scott Redding: il pilota della BMW viene da due week-end difficili tra Barcellona e Portimao e vorrà ritornare ad essere un protagonista della categoria in una pista che lo scorso anno lo ha visto firmare la pole position e vincere Gara 2.


LEGGI ANCHE: MotoGP | GP Malesia 2022 – Orari TV SKY e TV8 per il week-end di Sepang


Nella Supersport Dominique Aegerter potrebbe dare il colpo di grazia, anche se non matematico, alla lotta al Mondiale 2022. L’elvetico ha già 45 punti di vantaggio su un Lorenzo Baldassarri che affronterà il week-end argentino in una pista a lui assolutamente sconosciuta. In cerca di riscatto Nicolò Bulega: l’italiano ha perso la terza posizione in classifica a vantaggio di Can Oncu e sembra aver perso quella fluidità con la quale guidava la sua Panigale V2 ad inizio stagione. Sembrano invece aver trovato il feeling con la Ducati Raffaele De Rosa e Federico Caricasulo, da diversi GP presenza fissa nelle posizioni di vertice. Da segnalare poi il rientro nella categoria di Luca Bernardi che, dopo aver lasciato il posto in Superbike a Xavi Fores, si schiererà in griglia con la Ducati del Team CM Moto.

IL TRACCIATO E I SUOI RECORD

Il tracciato argentino di San Juan Villicum si snoda vicino alla città di San Juan ed è situato proprio sulla Route 40 (la strada che collega il Nord e il Sud dell’Argentina), in una posizione molto comoda per i turisti. È composto da ben 17 curve (7 a destra e 10 a sinistra), per una lunghezza complessiva di 4276m.

Il rettilineo più lungo, quello che conduce dalla Curva 7 alla Curva 8, misura 1039m e la staccata successiva è sempre teatro di numerosi attacchi. Un punto di sorpasso è anche la frenata di Curva 1, una curva resa però difficile dallo scollinamento che la precede e che tende spesso ad alleggerire l’anteriore delle moto.

Nella caotica e discussa, soprattutto dal punto di vista logistico, trasferta del 2021 furono due piloti a prendersi la scena in Superbike: Torpak Razgatlioglu, vincitore di Gara 1 e della Superpole Race, e Scott Redding, autore del giro più veloce nella Superpole e vincitore di Gara 2. Due secondi ed un terzo posto per Jonathan Rea che è il pilota ad aver ottenuto più podi (8) e più vittorie (4) su questo circuito. Il record della pista appartiene invece a Scott Redding capace di girare in 1’37.345 nella Superpole Race.

In Supersport invece nel 2021 ci fu la doppia affermazione di Jules Cluzel che sbaragliò la concorrenza in entrambe la gare. A festeggiare fu però anche Dominique Aegerter che proprio su questa pista, dopo il terzo posto di Gara 2,  conquistò il titolo Mondiale della categoria.

Il layout del tracciato di San Juan Villicum. Credit: WorldSBK.com

 

ORARI TV

Come per tutte le gare extra europee non saranno trasmesse né in diretta né in differita le sessioni di Prove Libere della Superbike.
SKY SPORT MOTOGP/HD
SABATO 22 OTTOBRE

Supersport Superpole ore 16:25 (Diretta)

Superbike Superpole ore 17:10 (Diretta)

Supersport Gara 1 ore 18:30 (Diretta)

Superbike Gara 1 ore 20:00 (Diretta)

DOMENICA 23 OTTOBRE

Superbike Superpole Race ore 17:00 (Diretta)

Supersport Gara 2 ore 18:30 (Diretta)

Superbike Gara 2 ore 20:00 (Diretta)

 

TV8

SABATO 22 OTTOBRE

Superbike Gara 1 ore 20:00 (Diretta)

 

DOMENICA 23 OTTOBRE

Superbike Superpole Race ore 19:00 (Differita)

Superbike Gara 2 ore 20:00 (Diretta)

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.