SUPERBIKE | GP Argentina – Sintesi Superpole Race: Rea si prende la rivincita su Bautista.

Nella più corta della gare del week-end argentino a spuntarla è Jonathan Rea, che domina la Superpole Race concludendo davanti ad Alvaro Bautista e Toprak Razgatlioglu. Buona rimonta anche per Chaz Davies che chiude 4o. 

Crtedit: WorldSBK.com

Cambiano le condizioni della pista e cambia il vincitore delle gare in Argentina. Superbike Argentina Superpole Race
Dopo aver sofferto in Gara1 Jonathan Rea si prende la sua personale rivincita e porta a casa la Superpole Race sul tracciato di Villicum.


Secondo posto per il vincitore di Gara1 Alvaro Bautista, apparso un po’ sottotono rispetto alla corsa di ieri.


Terzo Toprak Razgatlioglu che, oramai abbonato al podio, continua ad avvicinarsi alla terza posizione nella classifica generale.

CRONACA GARA

Allo spegnersi dei semafori il migliore scatto è quello di Alvaro Bautista (Ducati) che partito dalla pole mantiene la posizione alla Curva 1.
Alle sue spalle si portano Jonathan Rea (Kawasaki) e Toprak Razgatlioglu (Kawasaki).


Memore del distacco di Gara1 Rea prova subito a spezzare il ritmo di Bautista passandolo alla staccata della Curva 7.


Inizia la sua rimonta anche Chaz Davies (Ducati) che si porta in 5a posizione dopo un sorpasso su Micheal van der Mark (Yamaha).
Davies è scatenato e passa anche Alex Lowes (Yamaha) alla staccata della Curva 1.


Continuano nel frattempo a migliorare le condizioni del tracciato di Villicum con i piloti che girano 2 secondi meglio rispetto ai tempi di ieri.
Negli ultimi giri le posizioni si cristallizzano con i piloti che continuano a migliorare i loro tempi e a prendere il feeling con la pista argentina.


Nel corso del penultimo giro jolly incredibile per Jonathan Rea che finisce lungo alla staccata della Curva 10 e rischia di perdere il controllo della sua Kawasaki.


L’ultimo giro è però in pieno controllo per il penta campione del mondo che va a vincere la Superpole Race del GP di Argentina.


Alle sue spalle concludono Alvaro Bautista, mai in lizza per la vittoria della gara e Toprak Razgatlioglu che continua ad avvicinarsi al terzo posto nella generale.


Concludono lontani dalle prime posizioni i piloti italiani con Micheal Ruben Rinaldi 14o seguito a ruota da Marco Melandri e Alessandro Delbianco.

Superbike Argentina Superpole Race
Credit: WorldSBK.com


Per quel che riguarda la classifica generale continua ad infiammarsi la lotta per la terza posizione, con Razgatlioglu che dopo aver matematicamente vinto il titolo dei piloti Indipendent continua a rosicchiare punti su Lowes e Van der Mark.
I piloti sono ora racchiusi in 12 punti quando mancano 4 gare al termine del campionato.

Credit: WorldSBK.com

 

 

MotoGP | GP Giappone – Anteprima e orari TV della gara a Motegi

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.