Superbike | GP Catalunya – Sintesi Superpole Race: Barcellona si conferma terra di conquista di Bautista che fa dieci in stagione.

Alvaro Bautista vince la Superpole Race della Superbike a Barcellona. Lo spagnolo, in testa dalla prima curva, si rende inattaccabile per tutta la gara e precede sul traguardo le due Kawasaki. Quarto Toprak Razgatlioglu.

Superbike Barcellona Superpole Race
Credit: WorldSBK.com

Nuova vittoria in solitaria per Alvaro Bautista che vincendo la Superpole Race a Barcellona conquista la sua decima vittoria stagionale in Superbike. Lo spagnolo, autore di una corsa fotocopia rispetto a Gara 1, riesce a portarsi in testa già alla staccata della prima curva e gestisce il ritmo per staccare le Kawasaki di Rea e Lowes.

Il pilota dell’Irlanda del Nord chiude la gara in seconda posizione riuscendo a passare nell’ultimo giro il suo ispiratissimo compagno di squadra, che chiude terzo.

Prestazione sottotono per Toprak Razgatlioglu. Il turco è autore di una partenza infelice che pregiudica le sue possibilità di lottare per il podio e chiude la Superpole Race in quarta posizione.

Perde un’occasione importante Iker Lecuona: il pilota della Honda scivola infatti nel corso del primo giro durante un tentativo di attacco ad Andrea Locatelli.

SINTESI DELLA GARA

Grande spunto per Alvaro Bautista che riesce a prendere la prima posizione dopo essere partito dalla quinta posizione. Conquista la seconda posizione Jonathan Rea con Alex Lowes che passa Andrea Locatelli alla Curva 4 per seguire le orme del suo caposquadra. Partenza a gambero per Toprak Razgatlioglu sceso addirittura in nona posizione.

Alla Curva 10 la Superpole Race di Barcellona della Superbike perde due portagonisti: Iker Lecuona scivola a terra e coinvolge nella sua caduta Locatelli che finisce nella ghiaia e rientra in pista ultimissimo. Nella stessa curva Lowes passa Rea per la seconda posizione.

La caduta di Lecuona apre un gap tra i primi tre e gli inseguitori con Micheal Ruben Rinadi che ha più di un secondo di distacco da Rea. L’italiano è pressato da Razgatlioglu che nel secondo giro ha passato Axel Bassani e Garrett Gerloff.

Grande lotta alle spalle dei primi cinque con Xavi Vierge e Philipp Oettl che passano Bassani. L’italiano continua a perdere posizioni e viene passato anche da Scott Redding.

A sei giri dal termine Razgatlioglu passa Rinaldi alla staccata della Curva 1 e conquista la quarta posizione. Il turco è però distante due secondi dal trio in vetta alla corsa. Nello stesso giro, nel gruppo in lotta per la sesta posizione, Redding sopravanza Oettl alla Curva 10. Il tedesco sfrutta il motore della sua Panigale per rispondere all’inglese mentre, dietro di loro, Bassani sbaglia completamente la frenata alla Curva 1 e finisce in ghiaia.


LEGGI ANCHE: Supersport | GP Catalunya – Sintesi Gara 1: Aegerter a Barcellona è di un altro livello: trionfo in Gara 1!


Al sesto giro di gara Bautista abbassa il ritmo ed apre un gap nei confronti di Lowes e Rea che sono ora distanti mezzo secondo. Nello stesso passaggio Oettl passa anche Vierge e si porta in sesta posizione.

Con due giri veloci Bautista piega la resistenza della coppia di Kawasaki e si invola verso la vittoria della Superpole Race. Lo spagnolo transita in solitaria sotto la bandiera a scacchi e conquista la seconda vittoria in altrettante gare a Barcellona.

Seconda posizione per Jonathan Rea che riesce a passare Alex Lowes alla staccata della Curva 1 all’inizio dell’ultimo giro. Chiude terzo il pilota inglese.

Quarta posizione per Toprak Razgatlioglu che chiude però molto staccato dai primi tre. Micheal Ruben Rinaldi chiude la top cinque. Oettl, Vierge, Redding e Loris Baz completano la lista dei piloti in zona punti.

CLASSIFICA SUPERPOLE RACE SUPERBIKE

La classifica della Superpole Race della Superbike. Credit: WorldSBK.com

 

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

 

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.