Superbike | GP Donington – Sintesi Gara 2: Rea di nuovo sul gradino più alto del podio e allunga su Bautista.

Altra vittoria di Rea nell ‘ultima gara del GP di Donington. Dopo aver vinto Gara 1 ieri, e aver dominato la Superpole Race questa mattina, il pilota Kawasaki si impone anche in Gara 2, vincendo davanti un ottimo Razgatioglu, e ad Alvaro Bautista. Gara 2 SBK

fonte: eurosport

Partenza Gara 2 SBK

Al via, Rea prende subito il comando della gara. Haslam supera Bautista, mentre Davies, autore di una bellissima partenza sale in 5 posizione dietro al compagno di squadra.

Prima metà di gara

La prima parte di gara, vede subito protagonista Razgatioglu, che solamente dopo due giri, supera Rea e si mette al comando della gara. Intanto nelle retrovie, Sykes sale in nona posizione e cerca la rimonta. In difficoltà Chaz Davies che non riesce a tenere il ritmo dei primi quattro e perde terreno. Torres è costretto al ritiro a causa di un problema tecnico.

Razgatioglu si difende bene dagli attacchi di Rea, mentre Davies non riesce a resistere alle due yamaha di Lowes e Baz.

A causa di un errore in staccata, Rea passa Razgatioglu, che rimane sempre vicino all’inglese e lo supera dopo pochi giri.

Seconda metà di gara

La seconda parte di gara inizia con il ritorno in testa di Rea, che approfitta di un altro errore commesso dal turco. Intanto Bautista supera Haslam e cerca di restare dietro ai primi due.

I primi tre sono racchiusi tutti in meno di un secondo, ma le posizioni restano invariate. Più indietro, è battaglia in casa Yamaha, con Lowes che supera Baz e si prende la quinta posizione.

Nel finale, Rea prova ad allungare ma non riesce a andare oltre il mezzo secondo su Razgatioglu. Lowes riesce a superare anche Haslam e a salire in quarta posizione, senza possibilità di prendere Bautista.

La gara termina con la vittoria di Jonathan Rea, davanti a Razgatioglu e a Bautista. Sykes non riesce ad andare oltre la settima posizione. Un altro risultato deludente per Davies che nonostante il buon inizio, conclude solo nono. Melandri è il migliore degli italiani, in decima posizione, mentre Rinaldi è dodicesimo, davanti a Cortese e Del Bianco, che non riesce a ripetere l’ottima prestazione di ieri in Gara 1.

Di seguito la classifica dei tempi:

Risultati Gara 2 SBK
fonte: worldsbk.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Seguici anche su Instagram

F1 | Leclerc contro Verstappen: così diversi, così uguali