Superbike | GP Francia – Anteprima ed orari TV.

Penultimo appuntamento per la stagione 2020 del WorldSBK quello che andrà in scena nel week-end del 2-4 ottobre sul circuito di Magny-Cours. Le gare saranno trasmesse in diretta su SKY Sport MotoGP (canale 208) e su TV8 per chi non è abbonato a SKY. Superbike Francia Orari TV

Credit: GPOne.com

La Superbike, per la prima volta dalla ripresa delle gare dopo il lockdown per il Coronavirus, esce dalla penisola iberica. Il penultimo atto della stagione 2020 si correrà infatti in Francia, sul tracciato di Magny-Cours.

Un tracciato quello francese molto tecnico e stretto caratterizzato da continue brusche frenate. L’accelerazione con il motore a bassi giri sarà dunque fondamentale per uscire dalle strette curve del tracciato francese.

Sotto questo aspetto non possono che essere soddisfatte Ducati e Honda. La Panigale V4R e la Honda CBR1000RR-R, infatti grazie ai quasi 230 cavalli di potenza avranno sicuramente molta più trazione e facilità di uscita dalle curve. Superbike Francia Orari TV

Attenzione però a non sottovalutare anche l’aspetto della guidabilità, vista la tortuosità del tracciato francese. Caratteristiche queste che si addicono a Kawasaki e Yamaha. Ci aspettano quindi gare certamente combattute.

Per quanto riguarda il discorso classifica mondiale, così come nel 2019, a Magny-Cours si potrebbe chiudere la lotta al titolo di questa stagione. A Jonathan Rea basterà infatti guadagnare altri 14 punti nei confronti di Scott Redding per portare a casa il sesto titolo di fila.

Grande attenzione anche intorno a Toprak Razgatliolgu che dovrebbe tornare in pista dopo l’infortunio di Barcellona e che, in una pista in cui ha vinto la sua prima gara in Superbike, vorrà riprendersi il terzo posto nella classifica generale.

Occhi puntati anche su Micheal Ruben Rinaldi che, così come Rea, potrebbe chiudere i discorsi per quanto riguarda la classifica di miglior pilota di un Team Indipendente. Alla ricerca di conferme Garrett Garloff dopo le splendide prestazioni nel GP di Catalunya.

Sicuramente assente Maximilian Scheib che si è infortunato nelle FP2 del GP corso a Barcellona. Ritorno in pista invece per l’Aprilia con il pilota di casa Cristophe Ponsson in sella alla RSV 1000 del Team Nuova M2 Racing.

Nella Supersport 600 Andrea Locatelli, dopo aver conquistato il titolo in Gara 2 a Barcellona, continuerà sicuramente nella sua strabiliante stagione. L’obiettivo è ora quello di migliorare il record di vittorie in una singola stagione che comunque già gli appartiene. Entusiasmante invece la lotta per la terza posizione con tanti piloti vicini tra loro.

Nella categoria più piccola, invece, i giochi sono ancora tutti molto aperti. Jeffrey Buis e Scott Deroue hanno scavato un piccolo solco nei confronti del resto della compagnia ma gli imprevisti e i colpi di scena in una categoria in cui in tutte le gare almeno quindici piloti si giocano la vittoria sono sempre dietro l’angolo.

IL TRACCIATO

Il circuito di Magny-Cours si snoda tra le colline francesi della Borgogna e misura 4411m. È composto da ben 17 curve, di cui 8 a sinistra e 9 a destra.

Dotato di un asfalto liscio e regolare lascia ai piloti poche possibilità di sorpasso, nonostante le brusche frenate e le tante curva da seconda e prima marcia.. Una delle caratteristiche del tracciato francese è che le sue curve portano i nomi di altri circuiti.

Lo scorso anno sul tracciato francese ci fu la prima vittoria in carriera di Toprak Razgaltioglu che vinse sia Gara 1 che la Superpole Race. In Gara 2 il pilota turco rimase invece coinvolto in una caduta con Alvaro Bautista. La vittoria andò così a Jonathan Rea che chiuse anche i giochi per la lotta al titolo.

Il pilota turco firmò anche il nuovo record della pista del circuito transalpino, fermando il cronometro sull’1.37.018. 

Il pilota più vincente sul circuito di Magny-Cours è Jonathan Rea che qui ha trionfato per ben sei volte. Il nord-irlandese, insieme a Tom Sykes, è anche il pilota che ha conquistato più pole: ben quattro.

Il circuito di Magny-Cours. Credit: TS Corse

ORARI TV

SKY SPORT MOTOGP/HD

VENERDÌ 2 OTTOBRE

Superbike Prove Libere 1 ore 10:25 (Diretta)

Superbike Prove Libere 2 ore 14:45 (Diretta)

 

SABATO 3 OTTOBRE

Superbike Superpole ore 10:55 (Diretta)

Supersport 600 Superpole ore 11:40 (Diretta)

Supersport 300 Superpole ore 12:20 (Diretta)

Superbike Gara 1 ore 14:00 (Diretta)

Supersport 600 Gara 1 ore 15:15 (Diretta)

Supersport 300 Gara 1 ore 16:30 (Diretta)

 

DOMENICA 4 OTTOBRE

Superbike Superpole Race ore 11:00 (Diretta)

Supersport 600 Gara 2 ore 12:30 (Diretta)

Superbike Gara 2 ore 14:00 (Diretta)

Supersport 300 Gara 2 ore 15:15 (Diretta)

 

TV8

 

SABATO 3 OTTOBRE

Superbike Gara 1 ore 14:00 (Diretta)

 

DOMENICA 29 SETTEMBRE

Superbike Superpole Race ore 13:00 (Differita)

Superbike Gara 2 ore 14:00 (Diretta)

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Superbike | Le classifiche dopo il GP di Catalunya

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.