Superbike | GP Gran Bretagna – Sintesi Superpole: Rea si prende la pole nella pioggia di Donington

Prima pole in carriera sul circuito di Donington per Jonathan Rea che firma il miglior tempo in una Superpole condizionata dalla pioggia. Completano la prima fila le BMW di van der Mark e Sykes. Male Razgatlioglu. Superbike Gran Bretagna Superpole

Superbike Gran Bretagna Superpole
Credit: WorldSBK.com

In una sessione condizione da un asfalto bagnato la pole va appannaggio di Jonathan Rea. Il pilota dell’Irlanda del Nord è apparso molto confidente con l’asfalto di Donington, segnando giri veloci su giri veloci. Una confidenza, quella di Rea, che gli ha permesso di conquistare la prima pole in assoluto sul circuito inglese. Superbike Gran Bretagna Superpole

Completano la prima fila le due BMW di van der Mark e di Tom Sykes con la moto tedesca che si conferma estremamente adatta alle condizioni di bagnato.

Grandi difficoltà per Toprak Razgatlioglu che partirà solamente tredicesimo nella gara di oggi pomeriggio.

SINTESI SUPERPOLE

Asfalto bagnato per la Superpole del GP di Gran Bratagna, per il ritorno della Superbike a Donington. Con condizioni simili, nelle FP3 di questa mattina, il più veloce è stato Jonathan Rea, che ha preceduto il suo compagno di squadra Alex Lowes e un sorprendente Leon Haslam. Assente da questa sessione di qualifica Kohta Nozane dichiarato unfit dalla direzione gara.

Il primo a completare un giro veloce è Jonathan Rea che ferma il cronometro sull’1’42.241. Il tempo del pilota della Kawasaki è battuto da Leon Haslam in 1’42.206.

Migliora il proprio tempo Jonathan Rea che firma un 1’41.550. Alle spalle del leader della classifica Mondiale sale Alex Lowes in 1’42.049. Tra i due alfieri dalla Kawasaki sale Tom Sykes in 1’41.815. Continuano a migliorare i tempi di Rea che porta il miglior riferimento sull’1’41.252.

Arrivati a metà sessione la situazione vede Rea in Pole Position provvisoria. In seconda posizione è risalito Alex Lowes che precede Sykes, Leon Haslam e Micheal van der Mark.

Continua a distruggere la concorrenza Rea che migliora ancora il suo miglior tempo firmando un ottimo 1’40.451. Il distacco dal secondo in classifica è ora di un secondo e quattro decimi.

Rea abbassa ancora il tempo di riferimento, segnando un 1’40.101. Cade purtroppo Leon Haslam che aveva ottime chance di conquistare la prima fila.

Se il tempo d Rea è intoccabile si accende la lotta per la prima fila. Micheal van der Mark sale in seconda posizione in 1’41.078. Il tempo dell’olandese è battuto da Tom Sykes che si prende la seconda piazza in 1’41.040. Quarta piazza per Garrett Gerloff che corre a Donington per la prima volta nella sua vita.

L’ultimo giro lanciato porta Van der Mark in seconda posizione in 1’40.626. Dietro di lui anche Sykes migliora il suo tempo in 1’40.763 ma rimane comunque alle spalle del proprio compagno di squadra.

Chiudono la top cinque Alex Lowes e Garrett Gerloff. Sesta posizione per Scott Redding che mette una pezza all’ultimo giro ad una qualifica difficilissima. Solo tredicesimo Toprak Razgatlioglu in difficoltà con l’asfalto bagnato di Donington.

Il migliore degli italiani è Micheal Ruben Rinaldi che è ottavo. Undicesima posizione per Andrea Locatelli che precede Axel Bassani.

RISULTATI SUPERPOLE SUPERBIKE GRAN BRETAGNA:

I risultati della Superpole. Credit: WorldSBK.com

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Superbike | GP Gran Bretagna – Sintesi FP2: Gerloff si impone con distacchi record

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.