SUPERBIKE | GP PORTOGALLO Sintesi Qualifica – Rea in pole su Sykes e Cortese. Male Bautista.

Il pilota della Kawasaki firma la pole numero 21 in carriera e la quinta in stagione. Con lui in prima fila Tom Sykes e Sandro Cortese. Male Bautista che sbaglia i tempi di uscita e conclude sesto. Superbike Portogallo qualifiche

Superbike Portogallo qualifiche
Credit: WorldSBK.com

Nonostante siano passati 2 mesi dall’ultima qualifica stagionale della Superbike, il protagonista non è affatto cambiato. Superbike Portogallo qualifiche

Così come a Laguna Seca, infatti, Jonathan Rea (Kawasaki) firma la pole anche a Portimao.

Per il pilota nord irlandese, ennesima soddisfazione su una delle sue piste preferite. 1.40.372 (nuovo record della pista) il tempo che è valso la prima posizione al leader della campionato.

A completare la prima fila troviamo Tom Sykes (BMW, 1.40.483) e Sandro Cortese (Yamaha, 1.40.675), entrambi in difficoltà nel corso delle libere ma capici ti tirare fuori il coniglio dal cilindro in questa qualifica.

Apre la seconda fila Leon Haslam (Kawasaki) in 1.40.997, ultimo pilota a scendere sotto il muro dell’1.40, seguito nello schieramento da Alex Lowes, in 1.41.044.

Sesta posizione per Alvaro Bautista (Ducati), che a differenza degli altri è riuscito ad usare solamente una gomma da tempo e non è andato oltre un 1.41.098.

In terza fila troviamo Jordi Torres (Kawasaki) in 1.41.213, che precede Marco Melandri (Yamaha), migliore degli italiani in 1.41.259, e Markus Reiterberger (BMW) in 1.41.261.

Chiude la Top10 di questa sessione di qualifica Micheal van der Mark, che chiude distante nove decimi da Rea in 1.41.272.

Qualifica disastrosa per Chaz Davies (Ducati) e Toprak Razgatlioglu (Kawasaki) rispettivamente in 12a e 13a posizione con i tempi di 1.41.343 e 1.41.578.

Grande rammarico invece per Loris Baz (Yamaha) che è scivolato nel suo giro più veloce mentre era in linea con il tempo di Rea. Per il francese, quindi, solo la 15a casella in griglia.

Per quel che riguarda i colori azzurri 11a posizione per Micheal Ruben Rinaldi (Ducati) in 1.41.301 e 19a per Alessandro Delbianco in 1.43.263.

Superbike Portogallo qualifiche
Credit: WorldSBK.com

Appuntamento ora alle ore 15 quando scatterà Gara1 del GP del Portogallo.

Chiamati alla rimonta Bautista, Davies e Razgatlioglu.

Per Rea invece l’obbiettivo sarà quello di fare una buona partenza per poi imporre il proprio ritmo e scappare via.