Superbike | GP Spagna – Anteprima ed orari TV

Nel week-end del 31 luglio – 2 agosto torna in pista il Campionato del Mondo Superbike con il GP di Spagna sul tracciato di Jerez. Diretta televisiva affidata, come sempre, al canale SKY Sport MotoGP/HD (208) e, per quanto riguarda i canali digitali a TV8, che ha però una programmazione ridotta. Nessuna programmazione televisiva per Eurosport che farà vedere le gare solo sulla sua piattaforma di streaming Eurosport Player. Superbike Spagna Orari TV

 

Superbike Spagna Orari TV
Immagine della partenza di Gara 1 del 2019.
Credit: WorldSBK.com

Finalmente l’attesa è finita. Dopo quattro mesi di stop forzati dalla pandemia del Coronavirus, anche la Superbike si prepara a tornare in pista. Teatro della prima battaglia post-lockdown sarà, così come per la MotoGP, il tracciato di Jerez de la Frontera. Superbike Spagna Orari TV

Tanta la curiosità per la ripresa del campionato, incrementata dagli splendidi ricordi delle gare di Phillip Island, con tre arrivi in volata e tre vincitori diversi nelle gare disputate.

Le impressioni di un campionato molto equilibrato lasciate dal week-end australiano sono state confermate dai test di Barcellona che raccontano di una classifica cortissima con tutti e cinque i costruttori racchiusi nel giro di mezzo secondo ma con la Kawasaki che sembra poter fare la voce grossa anche in questa stagione.

La casa giapponese ha infatti vinto due delle tre gare di Phillip Island e si trova già in testa alla classifica del mondiale. A sorpresa però in testa a tutti non c’è Jonathan Rea, ma l’altro alfiere del Team Kawasaki Racing Alex Lowes.

Come detto però l’equilibrio regna sovrano, con le Yamaha di Micheal van der Mark e Toprak Razgatlioglu e la Ducati di Scott Redding pronte ad insidiare l’egemonia Kawasaki che dura ormai da più di un lustro.

Attenzione anche al rientro delle Honda: la casa giapponese nel periodo di fermo ha lavorato molto sulle proprie moto che avevano sofferto di problemi in ingresso curva per tutto il week-end australiano.

Nel GP di Jerez ci sarà poi il ritorno in pista nel mondiale Superbike di Aprilia. Il costruttore italiano affiderà la sua RSV4 1000 al polso destro del francese Cristophe Ponsson e alla bravura del Team Nuova M2 Racing, che tanto bene sta facendo in Italia nel CIV, con Lorenzo Savadori e nel National Trophy con Flavio Ferroni.

Presenti anche la Supersport 600, che vede l’italiano Andrea Locatelli in testa alla classifica e la Supersport 300 al primo evento stagionale. Entrambe le categorie disputeranno due gare sul tracciato andaluso, per ovviare ad un campionato troppo corto data la cancellazione di diversi appuntamenti.

IL TRACCIATO

La pista si snoda su 13 curve (5 a sinistra e 8 a destra), per una lunghezza complessiva di 4.428m.

È un tracciato che richiede un’eccellente messa a punto della moto, vista la sua tortuosità, i suoi brevi rettilinei e i suoi cambi di pendenza. Bisogna essere bravi soprattutto a sviluppare una moto stabile in frenata e in curva, visti i cambi di direzione e le brusche staccate che caratterizzano il circuito iberico.

Proprio la sua tortuosità potrà essere un fattore dominante nell’evitare gare di gruppo come avvenuto nel week-end australiano.

La gara del 2019 è stata sicuramente un punto di svolta nella stagione. Dopo un week-end dominato fino alla Superpole Race, in Gara 2 Bautista commette il primo di una serie di errori che lo estrometteranno poi dalla corsa per il titolo.

Il GP del 2019 non sorrise neanche a Jonathan Rea che venne penalizzato in Gara 1 dopo un duro contatto con Alex Lowes e riuscì a salire sul podio solamente in Gara 2. Al pilota irlandese rimane comunque la soddisfazione della Pole Position con rispettivo record della pista in 1’38″247.

Tempo record che potrebbe però essere battuto quest’anno, con i piloti che troveranno una pista molto più gommata del solito anche grazie ai due week-end di gara corsi sul circuito andaluso dalla MotoGP.

Il tracciato di Jerez.
Credit: Motociclismo

ORARI TV

SKY SPORT MOTOGP/HD

VENERDÌ 31 LUGLIO

Prove Libere 1 Superbike ore 10:30 (Diretta)

Prove Libere 2 Superbike ore 15 (Diretta)

SABATO 1 AGOSTO

Prove Libere 3 Superbike ore 9:00 (Diretta)

Superbike Superpole ore 10:50 (Diretta)

Supersport 600 Superpole ore 11:40 (Diretta)

Supersport 300 Superpole  ore 12.20 (Diretta)

Superbike Gara 1 ore 14 (Diretta)

Supersport 600 Gara 1 ore 15:15 (Diretta)

Supersport 300 Gara 1 ore 16:30 (Diretta)

DOMENICA 2 AGOSTO

Superpole Race Superbike ore 11 (Diretta)

Supersport 600 Gara 2 ore 12:15 (Diretta)

Superbike Gara 2 ore 14 (Diretta)

Supersport 300 Gara 2 ore 15:15 (Diretta)

 

TV8

SABATO 1 AGOSTO

Superbike Gara 1 ore 14 (Diretta)

DOMENICA 2 AGOSTO

Superbike Superpole Race ore 13 (Differita)

Superbike Gara 2 ore 14 (Diretta)

 

SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM SUL MONDO DELLE DUE RUOTE

MotoGP | GP Andalusia: Cronaca live dal circuito di Jerez

 

 

 

 

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.