Superbike | GP Spagna– Sintesi Superpole: Rea di nuovo in pole!

La Superpole che ha stabilito l’ordine di partenza della prima gara del weekend spagnolo della Superbike ha visto Rea di nuovo in pole dopo il trionfale weekend di Imola. Alle sue spalle Alvaro Bautista, terzo un ottimo Marco Melandri. superbike jerez superpole

superbike jerez superpole
Foto: Twitter

La prima parte della sessione di qualifiche andata in scena sul circuito di Jerez ha visto Alex Lowes e la Yamaha in vantaggio rispetto agli avversari. superbike jerez superpole

Dopo un inizio cauto, Bautista ha fatto segnare i migliori settori 1 e 2, non riuscendo però ad ottenere il miglior tempo a causa di un’uscita sporca all’ultima curva e dovendosi accontentare del secondo miglior tempo alle spalle di Lowes.

Rea ha invece fatto meglio dello spagnolo, facendo siglare il miglior tempo (1:38.743s), che è stato prontamente migliorato di 0.009s dalla Yamaha di Lowes che si è portato nuovamente in prima posizione.

Il campione del mondo in carica ha poi raccolto la sfida, siglando un ottimo 1:38.247s, subito seguito da Bautista (1:38.283s). Ottimo giro anche quello di Melandri, che si è posto alle spalle dei due diretti contendenti al titolo staccato di 0.251s.

Ottima qualifica per il pilota italiano della Yamaha, che scatterà dalla terza posizione nella prima gara del weekend spagnolo della Superbike.

Qualifica difficile invece per il compagno di squadra di Bautista, Chaz Davies, che non è riuscito ad andare oltre la dodicesima posizione.

Il distacco di 0.036 dal rivale spagnolo è stato sufficiente a Jonathan Rea e alla sua Kawasaki per aggiudicarsi la prima piazzola per la griglia di partenza di gara 1 e il record della pista. La sfida tra l’alfiere Ducati e quello Kawasaki si è riaccesa anche sul tracciato di Jerez.

Seguono i risultati della sessione di qualifica:

superbike jerez superpole
Foto: WSBK App

 

Appuntamento alle ore 14:00 per gara 1. superbike jerez superpole

F1 | GP Canada 2019: analisi simulazione qualifica