Superbike | GP Spagna – Sintesi Gara 2: Doppietta Ducati! Redding vince davanti a Davies, poi Razgatlioglu

La casa di Borgo Panigale festeggia il ritorno sul podio di entrambi i piloti, con la vittoria di Scott Redding e il secondo posto di Chaz Davies. Terza posizione per Toprak Razgatlioglu che evita così la tripletta Ducati vista la quarta posizione di Micheal Ruben Rinaldi. Gara sottotono per Rea, Honda e BMW. Superbike Spagna Gara 2

Credit: WorldSBK.com

È nuovamente Scott Redding a vincere sul circuito di Jerez. Il pilota della Ducati, dopo aver vinto in Gara 1, conquista la vittoria anche in Gara 2, consolidando così la sua leadership in campionato.

Seconda posizione per Chaz Davies che consente al Team Aruba Ducati di avere entrambi i piloti sul podio. Terza piazza per Toprak Razgatlioglu che ha di che rammaricarsi dato il problema avuto nella Superpole Race.

Gara pazzesca per Micheal Ruben Rinaldi che conquista una fantastica quarta posizione. Tutt’altro che entusiasmante invece le gara di Rea che ha dovuto lottare con le gomme e con un passo non all’altezza, chiudendo solo sesto.

SINTESI GARA

Alla partenza scatto bruciante di Jonathan Rea (Kawasaki), che dopo aver ottenuto la pole grazie alla vittoria nella Superpole Race, curva in testa alla prima staccata davanti a Scott Redding (Ducati) e Loris Baz (Yamaha). Alle loro spalle Chaz Davies (Ducati) che è finalmente partito bene così come Toprak Razgatlioglu (Yamaha) che è già quinto.

Il pilota turco è scatenato ed alla staccata della Curva 1 infila sia Baz che Davies e sale in terza posizione. Nel frattempo Redding è passato in testa approfittando di un piccolo errore di Rea.

Il pilota della Ducati prova ad aprire un po’ di divario nei confronti degli altri mentre il suo compagno di team Davies passa Razgatlioglu alla Curva 9. Dietro di loro è risalito Alex Lowes (Kawasaki) che compare finalmente nelle posizioni di vertice dopo un week-end molto difficile.

Al quinto giro Davies attacca e passa alla Curva 9 anche Rea e si porta in seconda posizione, con la Ducati che ha entrambe le moto nelle prime due posizioni.

In poche curve Davies scappa via dal gruppo per la seconda posizione con anche Razgatlioglu che infila Rea. Il pilota nord-irlandese però non molla e alla Curva 9 ripassa davanti al turco.

Caduta nel frattempo per Loris Baz che chiude con uno zero un ottimo week-end sulla pista andalusa.

Continua la fuga delle Ducati con Redding che gestisce due secondi di vantaggio su Davies che a sua volta ha margine sul gruppo in lotta per la terza posizione.

In questo gruppo, a tredici giri dal termine, Razgatlioglu passa Rea alla Curva 6 e prova anche lui ad allungare sul pilota Kawasaki che sembra essere quello più in difficoltà.

Lotta anche per la sesta posizione con Micheal Ruben Rinaldi (Ducati) che passa la Yamaha dell’omonimo Van der Mark.

Arrivati a metà gara Redding continua a condurre con due secondi di margine su Davies. Il pilota gallese ha poi tre secondi di vantaggio su Razgatlioglu che ha allungato sulla coppia delle Kawasaki di Rea e Lowes, sulle quali si sta riportando Rinaldi.

il pilota italiano infila prima Lowes alla curva 5 e poi, il giro successivo, fa fuori anche Rea alla Curva 13 salendo così in quarta posizione.

A quattro giri dalla fine anche Lowes infila il pluricampione del mondo salendo così in quinta posizione.

Parata trionfale nell’ultimo giro per il Team Aruba Ducati che conquista una bella doppietta. A vincere è Scott Redding, che bissa il successo ottenuto in Gara 1 e precede sul traguardo il suo compagno di squadra Chaz Davies.

Terza posizione per Toprak Razgatlioglu che si prende una rivincita dopo la rottura nella Superpole Race. Quarta posizione per uno straordinario Micheal Ruben Rinaldi seguito da Alex Lowes che chiude così la top cinque.

Sesta piazza per Jonathan Rea apparso veramente in difficoltà in questa gara. Sotto tono anche le prestazioni di Honda e BMW che non vanno oltre l’ottava posizione con Alvaro Bautista e l’undicesima con Tom Sykes.

Altra bella prestazione per Marco Melandri (Ducati) che chiude in nona posizione dopo un’altra grande rimonta.

RISULTATI GARA 2 GP SPAGNA SUPERBIKE:

Superbike Spagna Gara 2
Credit: WorldSBK.com

 

SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM CON TUTTE LE NOTIZIE SUL MONDO DELLE DUE RUOTE!

Supersport600 | GP Spagna – Sintesi Gara 2: Locatelli concede il bis! Dietro l’italiano Cluzel e Mahias

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.