Superbike | GP Spagna – Sintesi Superpole: Toprak Razgatlioglu è in pole

Il turco con un solo tentativo centra la seconda Superpole in Superbike al GP di Spagna. Con lui in prima fila Lowes e Rea.

Superbike GP Spagna

Seconda Superpole di carriera in Superbike per Toprak Razgatlioglu nel GP di Spagna. Il turco si guadagna la partenza al palo per Gara1 di oggi pomeriggio grazie ad un solo giro competitivo. Il turco nel primo time attack ha fatto segnare un giro lento, salvo poi fare un ultimo settore spaziale nel secondo tentativo. Questa è anche la quarantesima Superpole per Yamaha nel mondiale delle derivate di serie.

In prima fila ci sono le immancabili Kawasaki, con un acciaccato Alex Lowes che si mette alle spalle il compagno di squadra Jonathan Rea. Lowes è solo 27 millesimi dietro al turco di Yamaha, mentre Rea si trova a 102 millesimi dalla vetta. Quarta e quinta posizione per le Ducati del team Aruba: Scott Redding è 4° davanti a Michael Ruben Rinaldi.

Sesta posizione per Andrea Locatelli, che ha tirato il compagno per la Superpole, davanti al rientrante Loris Baz. Il francese ha sorpreso tutti in sella alla Ducati del team Go Eleven, conquistando un’ottima posizione di partenza. Ottava e nona posizione per le due Honda HRC, con Leon Haslam davanti a Alvaro Bautista. Decima posizione per Garrett Gerloff.

Undicesima posizione per un buon Leandro Mercado, che testimonia la bontà di Honda a Jerez. Dodicesima piazza per Axel Bassani, che precede il trio BMW, nettamente in difficoltà. Michael Van der Mark è 13°, davanti a Jonas Folger e Eugene Laverty.

Sintesi Superpole:

Il tempo di riferimento prima delle qualifiche è quello segnato da Razgatlioglu nelle FP3: 1:39.481.

Semaforo verde! I piloti entrano in pista ed hanno 15 minuti per mettere a segno un tempo.

Dopo il primo giro lanciato Lowes fa segnare 1:38.730, solo 5 millesimi davanti al compagno Rea. Terzo tempo momentaneo per Locatelli davanti a Rinaldi.

Si lancia più tardi Redding, che è in pista mentre tutti gli altri competitor sono ai box per preparare il secondo assalto al tempo. L’inglese si piazza terzo a poco più di quattro decimi dalla coppia Kawasaki. La terza posizione viene presa solo un giro dopo dall’altra Ducati di Rinaldi.

Un inizio promettente per Honda, che a meno di cinque minuti alla fine piazza tutte le tre moto in top 10. Altro miglioramento per la coppia Kawasaki: Lowes alza l’asticella a 1:38.539, 75 millesimi davanti al compagno.

Incredibile Razgatlioglu! Il turco con un solo giro buono si mette in prima posizione, conquistando la prima Superpole dell’anno. Seguono le due verdone, davanti alla coppia Ducati di Redding e Rinaldi.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Superbike | UFFICIALE Chaz Davies lascia la categoria al termine della stagione

 

Aggio Valentino

19 anni, amante di MotoGP e Superbike.