SUPERBIKE| GP USA SINTESI GARA2 – Finalmente Davies! Prima vittoria in stagione per il gallese

Il pilota della Ducati vince Gara2 del GP americano e conquista la prima vittoria del 2019. Sul podio anche Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu. Ancora Out Bautista. Superbike Gara2 USA

Superbike Gara2 USA
Credit: WorldSBK.com

Meglio tardi che mai. Dopo aver sofferto per tutta la stagione la concorrenza del proprio compagno di squadra, nel week-end più nero per Bautista arriva la rivincita di Davies. Superbike Gara2 USA
Il pilota gallese conquista infatti la prima vittoria stagionale grazie ad una gara dominata dalla prima all’ultima curva.

Altro podio per Rea, che non riesce a completare la tripletta in America ma può comunque festeggiare il vantaggio guadagnato su Bautista.

Terzo un sempre più costante e convincente Toprak Razgatlioglu al settimo podio in questa stagione.

SINTESI GARA

Lo spunto migliore in partenza è quello di Chaz Davies (Ducati) che si porta avanti a Jonathan Rea (Kawasaki) in curva 1.
Sale in terza posizione Toprak Razgatioglu (Kawasaki). Mantiene la sua 10a casella Alvaro Bautista (Ducati).

Al secondo giro Rea prova l’attacco su Davies alla curva 4, ma finisce lungo e subisce l’incrocio di traiettorie.

Problemi fisici per Bautista che abbandona così la gara e chiude qui un week-end disastroso.
Problemi tecnici, invece, per Micheal van der Mark (Yamaha) che lascia la gara.

Arrivati a metà gara Davies allunga su Rea portando il vantaggio sui due secondi.

Lotta nel frattempo tra Tom Sykes (BMW), Alex Lowes (Yamaha) e Leon Haslam (Kawasaki) per la 4a posizione.
Proprio in questa battaglia avviene il sorpasso di Lowes su Sykes con il pilota Yamaha che sale in 4a posizione.

Nella terza e ultima parte di gara le posizioni si cristallizzano e la corsa diventa così avara di battaglie.

L’ultimo giro è quindi una passerella d’onore per Chaz Davies che vince così la prima gara in questo 2019.

Secondo posto per Jonathan Rea che deve però essere soddisfatto per aver guadagnato ancora su Bautista.

Altro podio per Toprak Razgatlioglu che continua a dimostrare tutte le sue qualità.

Buona prova per Marco Melandri (Yamaha) e Micheal Ruben Rinaldi (Ducati), entrambi in top 10 rispettivamente in 9a e 10a posizione.
Male invece Delbianco, che forse condizionato dalla caduta nella Superpole Race conclude solamente 17o.

Superbike Gara2 USA
Credit: WorldSBK.com

Per quel che riguarda la classifica generale altro importante allungo di Rea che si porta a +81 da Bautista.
Discorso analogo per Razgatlioglu che continua ad allungare su Melandri nei piloti Indipendent.                                  Sorpasso per la terza posizione nella generale con Lowes che si porta avanti a van der Mark.

Superbike Gara2 USA
Credit: WorldSBK.com

 

 

Formula E | New York E-Prix: vittoria a Frijns, Vergne e Techeetah sul tetto del mondo!